Serie B, 26ª giornata: spicca Salernitana-SPAL per continuare a sognare

02/03/2021

11:45

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

Photo LaPresse/Filippo Rubin

Turno infrasettimanale anche per la Serie B che scende in campo con altre 9 partite della 26ª giornata. Dopo la vittoria in rimonta del Venezia sulla Reggiana i discorsi sulla promozione diretta sono più aperti che mai. Oggi l’Empoli cercherà di ritrovare la vittoria a Reggio Calabria, mentre il Monza tenterà l’aggancio a Frosinone.

Frosinone – Monza (ore 17)

Per Nesta sarà una partita fondamentale dopo la pesantissima sconfitta di Cremona. I ciociari sono a 4 punti dalla zona playoff, ma la concorrenza è più agguerrita che mai. Il Monza, invece, vuole ritrovare la vittoria e tentare di agganciare in vetta l’Empoli. C’è bagarre per i primi posti e non sono più ammessi passi falsi.

Lecce – Entella (ore 19)

Il Lecce vuole smaltire la delusione del pareggio di Pescara battendo una squadra che sembra quasi spacciata. I ragazzi di Corini vogliono stabilizzare la zona playoff dopo aver ritrovato buone prestazioni. Per l’Entella sarà una montagna da scalare, ma i punti servono per ridurre il margine di 8 punti che dista dallo spareggio.

Cittadella – Pescara (ore 19)

I veneti faticano a ritrovare la brillantezza di un tempo, ma nonostante tutto sono in piena zona playoff con licenza di sognare la promozione diretta. Il Pescara non sarà da sottovalutare visto il pareggio con il Lecce, ma gli ospiti sono in una situazione critica e non vincono da troppo tempo.

Ascoli – Pisa (ore 19)

L’Ascoli fatica a ritrovare i tre punti che sarebbero fondamentali per avvicinare il Cosenza e quindi aumentare le possibilità di salvezza. Il Pisa, però, è in fiducia, ancora di più dopo la rimonta contro il Vicenza. I toscani sono solo a 4 punti dai playoff e vogliono giocarsi le proprie possibilità.

Chievo – Pordenone (ore 19)

Al Bentegodi sarà una partita importante per entrambe le squadre visto il loro momento negativo. I clivensi hanno messo in fila tre sconfitte consecutive e ora i primi due posti sono più lontani. I friulani, invece, hanno raccolto un punto nelle ultime tre e rischiano di perdere il treno playoff.

Salernitana – SPAL (ore 19)

Il big match della 26ª giornata della Serie B potrebbe essere un punto di svolta per le ambizioni delle due squadre. La Salernitana punta al secondo posto, mentre la SPAL arriva da una serie di risultati negativi che stanno minando la posizione nei playoff. Marino è a rischio e senza vittoria potrebbe arrivare un cambio a Ferrara.

Reggina – Empoli (ore 19)

La squadra di Baroni sta volando verso i playoff che distano ormai solo 4 punti. Al contrario, l’Empoli ha dilapidato tutto il vantaggio conquistato ed ora deve lottare per non uscire dalle prime due posizioni. I toscani non vincono dal 30 gennaio e hanno infilato 5 pareggi consecutivi.

Brescia – Cosenza (ore 19)

Sfida fondamentale al Rigamonti tra due squadre che in questo momento disputerebbero lo spareggio per non retrocedere. Entrambe vogliono i tre punti per cercare di superare qualche avversaria, ma in caso di vittoria dell’Ascoli dovrebbero iniziare a guardarsi le spalle.

LR Vicenza – Cremonese (ore 21)

Il Vicenza ha gettato al vento un’altra vittoria a Pisa nonostante un vantaggio di due reti ed ora la situazione inizia a farsi complicata. Il vantaggio sulla zona playout è di un solo punto e i biancorossi non vincono da 5 partite. La Cremonese, invece, ha ritrovato continu

 

Serie B

14:15

07/12/2021

Tramite un comunicato sul proprio sito ufficiale, il Cosenza Calcio ha annnuciato che Roberto Occhiuzzi è il nuovo allenatore...

Tramite un comunicato sul proprio sito ufficiale, il Cosenza Calcio ha annnuciato...

14:15

07/12/2021

L’AC Monza di Berlusconi chiude un gran colpo. Il club lombardo ha raggiunto l’accordo con il centrocampista...

L’AC Monza di Berlusconi chiude un gran colpo. Il club lombardo ha raggiunto...

11:45

07/12/2021