Serie B, la Cremonese si prende la vetta. Poker del Parma

I lombardi battono la Ternana e volano in testa alla classifica. Successi anche per Vicenza e Cosenza in zona salvezza.

26/02/2022

16:21

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Giuseppe Cottini/Getty Images)

Il campionato di Serie B non smette di regalare emozioni, con la Cremonese al momento a farla da padrone. Sono appena terminate le prime cinque gara valide per la 26ª giornata e gli uomini di Pecchia grazie al successo sul campo della Ternana guardano tutti dall’alto in basso. Frena il Brescia che non va oltre il pari nel derby con il Como. Risorge il Parma di Iachini che ne rifila quattro a domicilio alla Spal. In zona salvezza vittorie fondamentali per il Cosenza che batte in rimonta l’Alessandria e per il Vicenza che vince sul Pordenone e torna a sperare.

 

Serie B, comanda la Cremonese

A Cremona si sogna ad occhi aperti. Una piazza che non vede la Serie A dalla stagione 1995/96 è prima in classifica a dodici giornate dal termine del campionato. Gli uomini allenati da Fabio Pecchia si sono imposti per 1-2 sul difficile campo della Ternana grazie ai gol di Baez al 59′ e Gaetano all’80’. Solo per le statistiche il momentaneo pareggio di Mazzocchi per gli umbri. Con questo successo la Cremonese si porta a 49 punti e supera il Brescia fermato a Como. Proprio gli uomini allenati da Filippo Inzaghi tornano a casa con un punto dalla trasferta in casa dei comaschi. Padroni di casa avanti nel punteggio al 12′ con Cerri. Il pareggio bresciano arriva nella ripresa ad opera di Aye al 71′. Torna a vincere il Parma. I gialloblù schiantano 4-0 la Spal a domicilio. Le reti della vittoria portano le firme di Tutino, Bernabe, Vazquez e Benedyczak. Si fa agguerrita anche la lotta salvezza. In tal senso tre punti di platino per il Cosenza contro l’Alessandria. I calabresi vincono 2-1 in rimonta. Grigi in vantaggio con Di Gennaro al 29′. Nella ripresa i padroni di casa ribaltano la situazione con la rete di Camporese e il primo gol con la nuova maglia di “El Bati” Larrivey. Infine, basta una rete di Da Cruz al Vicenza per battere il Pordenone e tornare a sperare.

Serie B

13:20

27/06/2022

L’ormai ex bandiera del Genoa, Mimmo Criscito, ha rilasciato una lunga intervista al Secolo XIX-Genova, in cui ha parlato...

L’ormai ex bandiera del Genoa, Mimmo Criscito, ha rilasciato una lunga...

13:20

27/06/2022

La Reggina continua a modificare il suo organigramma societario. Dopo l’annuncio di Felice Saladini come nuovo proprietario...

La Reggina continua a modificare il suo organigramma societario. Dopo...