Serie A: il Milan è Campione d’Italia

Oggi si decide lo scudetto. Milan e Inter sono pronte ad affrontare, rispettivamente, Sassuolo e Sampdoria. Segui il LIVE di CiP.

22/05/2022

19:56

• Tempo di lettura: 5 minuti

Tempo di lettura: 5 minuti

(Photo by FILIPPO MONTEFORTE/AFP via Getty Images)

19:56 – È finita al Mapei Stadium, il Milan batte 3-0 il Sassuolo e si laurea Campione d’Italia per la 19esima volta nella sua storia.

 

19:47 – Uno Stefano Pioli scatenato balle sulle note del famoso coro intonato dai propri tifosi “Pioli is on fire”. Mancano 10′ alla fine della gara ma la festa è già iniziata.

19:22 – Ancora Correa per la doppietta peronale. L’Inter è avanti 3-0.

19:20 – Si diverte l’Inter con Correa che realizza il gol del 2-0 perfettamente servito da Calhanoglu.

 

19:13 – Inter in vantaggio con Ivan Perisic, il croato servito da Barella fa secco Audero.

19:09 – Iniziati i secondi tempi di Sassuolo-Milan e Inter-Sampdoria. I parziali vedono il Milan avanti 3-0, mentre è 0-0 a San Siro.

 

18:52 Finisce il primo tempo anche al Mapei Stadium. Il Milan chiude la prima frazione in vantaggio di ben 3 gol. La sfida scudetto con l’Inter è ormai conclusa. 

18:47 – A San Siro intanto l’Inter va più volte vicina al vantaggio. Audero è perfetto su un tiro a botta sicura di Lautaro Martinez. Da azione d’angolo Dumfries anticipa tutti di testa ma la palla termine fuori di un soffio. Il primo tempo si chiude con il risultato bloccato sullo 0-0 di partenza.

18:39 – Il Sassuolo non è sceso in campo. Il Milan fa quello che vuole. Terzo assist per Rafael Leão, questa volta è Kessié a battere Consigli. Rossoneri avanti 3-0.

 

18:36 – L’uomo dei gol pesanti, l’uomo scudetto: Olivier Giroud. Il francese, perfettamente servito da Rafael Leão realizza la sua doppietta personale per il 2-0 dei rossoneri sul Sassuolo.

18:32Sampdoria pericolosissima con Candreva. Proprio l’ex interista calcia dalla distanza e la sua conclusione termina fuori di un soffio. Ancora 0-0 a San Siro.

18:28 – Al 23′ batte un colpo anche l’Inter con Lautaro Martinez. Un colpo di testa del centravanti argentino finisce fuori di poco. Nerazzurri ad un passo dal vantaggio.

18:20 Domina il Milan che raccoglie il frutto di così tanta supremazia. Al 17′ è Olivier Giroud a far impazzire di gioia i suoi realizzando il gol dell’1-0.

18:13 – La prima grande occasione di giornata è per il Milan che con Saelemaekers va vicinissimo al vantaggio. Bravo Consigli in uscita disperata a salvare tutto. Poche emozioni a San Siro sino a questo momento invece tra Inter-Sampdoria.

18:05 – Iniziate le due sfide che decideranno la Serie A 2021-2022. Fischio d’inizio sia a Milano per Inter-Sampdoria che a Reggio Emilia per Sassuolo-Milan.

sfida scudetto
(Photo by Chris Ricco/Getty Images)

17:40 – Il tecnico dei rossoneri Stefano Pioli ha parlato ai microfoni di Dazn. Ecco le sue parole: “Ho visto le stesse facce di sempre, abbiamo una grande occasione e faremo di tutto per coglierle. Abbiamo fatto tantissimo per arrivare sino a qua e manda l’ultimo sforzo. Dobbiamo avere entusiasmo e giocare da Milan, se siamo arrivati qui è perché abbiamo un’identità chiara, siamo squadra e dobbiamo dimostrarlo anche oggi”.

17:30 – Per quanto riguarda il Milan, a parlare è il difensore Matteo Gabbia intervistato da Milan Tv. Ecco le sue dichiarazioni: “Sento delle emozioni fortissime.  È rimasto l’ultimo step, dobbiamo entrare in campo e fare del nostro meglio. Il Sassuolo è sicuramente una squadra ostica, importante, con giocatori di qualità, dovremo fare una grande partita e rendere orgogliosi noi stessi e tutti i tifosi che sono venuti qua a sostenerci”.

17:10 – La parola ai protagonisti. Il primo a parlare è Joaquin Correa. L’argentino ai microfoni di Inter Tv ha dichiarato: “Abbiamo fatto una buonissima settimana di allenamento, pensiamo a noi per cercare di ottenere questi 3 punti”.

16:55 – Ecco le formazioni ufficiali delle due sfide.

SASSUOLO-MILAN

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Ayhan, Ferrari, Kyriakopoulos; Maxime Lopez, Frattesi; Berardi, Raspadori, Henrique; Scamacca. Allenatore: Dionisi.

Milan (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Kalulu, Tomori, Theo Hernandez; Tonali, Kessie; Saelemaekers, Krunic, Leao; Giroud.


INTER-SAMPDORIA


Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Lautaro, Correa.

Sampdoria (4-4-1-1): Audero; Bereszynski, Yoshida, Ferrari, Augello; Candreva, Vieira, Rincon, Thorsby; Sabiri; Caputo.


Ecco le emozioni nei pressi del Mapei e di San Siro, grazie alle riprese dei giornalisti di MilanNews e Sky Sport.
QUI REGGIO EMILIA:


QUI MILANO:


Benvenuti dalla redazione di Calcio in Pillole al LIVE della giornata decisiva per la sfida scudetto tra Milan e Inter. Emozioni per cuori forti e due tifoserie colme di entusiasmo per seguire la propria squadra in questo atto decisivo. Il Milan va di scena al Mapei Stadium di Reggio Emilia contro il Sassuolo; l’Inter ospita la Sampdoria tra le mura di San Siro. Un rapido sguardo alla situazione di classifica e le combinazioni vincenti per le due compagini meneghine.

MILAN 83
INTER 81

  • Il Milan, avendo il vantaggio degli scontri diretti sui cugini, può conquistare il titolo sia vincendo che pareggiando. Qualora l’Inter perdesse in casa con la Sampdoria, i rossoneri si laureerebbero campioni anche con un ko
  • L‘Inter non ha troppi calcoli da fare: obbligatorio vincere a San Siro e sperare nel crollo dei cugini a Reggio Emilia.