Shamrock-Milan: inizia dall’Irlanda l’avventura europea dei rossoneri

17/09/2020

13:09

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

Aaron Greene - Twitter Shamrock Rovers

Tutto in 90 minuti. Inizia cosi la stagione 2020/2021 del Milan di Pioli, che prima ancora dell’inizio del campionato (i rossoneri giocheranno lunedì) dovrà fare i conti con una sfida dentro-fuori, per raggiungere i gironi di Europa League. Per farlo bisognerà passare ben 3 turni preliminari, partendo dagli irlandesi dello Shamrock Rovers. La sfida è in programma stasera al Tallaght Stadium, con calcio d’inizio alle ore 20. Una squadra da non sottovalutare, che vanta ben 17 campionati e 24 coppe nazionali, da qui il titolo di squadra più titolata nella terra del trifoglio.

Non è la prima volta che una squadra italiana affronta lo Shamrock. Gli irlandesi infatti avevano trovato sulla propria strada la Juve nella stagione 2010/2011, sempre nei preliminari di Europa League, perdendo 2-0 all’andata e 1-0 al ritorno. Questa volta tutto in novanta minuti, col piccolo vantaggio di affrontare la sfida fra le mura amiche, pur senza pubblico per le note vicende legate al Covid-19. Un fatto curioso è come il club sia stato fondato nel 1899, proprio come i rossoneri. L’atto avvenne in una traversa di Shamrock Avenue, da qui il nome del club. Una società davvero irlandese, zero legami infatti con giocatori inglesi.

Il tecnico dello Shamrock è Stephen Bradley, 35enne nato a  Dublino, che per l’età è uno dei più giovani all’interno del club. Una squadra tosta, che lo scorso anno ha chiuso il campionato al 2° posto, mentre quest’anno è attualmente in testa con 8 punti di vantaggio sui rivali del Bohemians. Il modulo di riferimento dei ragazzi di Bradley è il 3-4-3, uno schieramento che mira a favorire il giocatore simbolo degli Hoops: la punta Aaron Greene. 11 gol per lui lo scorso anno, da qui il titolo di pericolo numero uno per i ragazzi di Pioli.

Questo il probabile 11 irlandese: Mannus; Grace, Lopes, Callan; Finn, O’Neill, McEneff, Lafferty; Burke, Greene, Bryne. Il tecnico degli Hoops nei giorni scorsi ha dichiarato: “Sappiamo che sarà una partita difficile ma cercheremo di vincerla. Loro sono al primo match ufficiale della stagione e per questo potrebbe succedere di tutto, dobbiamo crederci”. Un match storico per l’Irlanda, tanto che il match sarà visibile in chiaro, mentre da noi verrà trasmesso in streaming da DAZN. Fondamentale per il Milan non sottovalutare l’incontro…

Featured

Grande calcio all’Allianz Stadium. La Juve ospita nel suo stadio i Campioni d’Europa del Chelsea in una gara che non...

Grande calcio all’Allianz Stadium. La Juve ospita nel suo stadio i Campioni...

22:53

29/09/2021

20:30

10/09/2021

Scelte obbligate, o quasi, per Napoli Juve. Gli azzurri dovranno fare a meno di Lobotka, alle prese con un problema al bicipite...

Scelte obbligate, o quasi, per Napoli Juve. Gli azzurri dovranno fare a meno di...

20:30

10/09/2021