Shock Lazio, Maurizio Sarri verso le dimissioni?

Il ko danese ha sconvolto il tecnico Maurizio Sarri, considerato il principale responsabile della sconfitta.

17/09/2022

12:53

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Marco Rosi - SS Lazio/Getty Images)

La clamorosa debacle europea della Lazio contro i danesi del Midtjylland, arrivata nella giornata di giovedì, ha messo in discussione l’intera macchina biancoceleste ma soprattutto le certezze di Maurizio Sarri. Le parole dell’allenatore toscano inquietano i tifosi.

Le dure dichiarazioni di Sarri, tra errori e responsabilità 

La tre giorni di coppe europee è stata in chiaroscuro per le squadre italiane coinvolte. Ottime le prestazioni di Napoli, Milan, Inter e Roma, mentre in casa Juventus la situazione è disastrosa dopo il crollo casalingo contro i portoghesi del Benfica. Male Lazio e Fiorentina. Le ferite più profonde, però, sono proprio della Lazio dopo la disastrosa trasferta contro il Midtjylland ed un 5-1 difficile da digerire.

LEGGI ANCHE: Juventus, Allegri sulla squadra: “Contento del mercato, ma…”

Sarri
(Photo by Marco Rosi – SS Lazio/Getty Images)

Il ko danese ha sconvolto il tecnico Maurizio Sarri, considerato il principale responsabile della sconfitta, il quale ha aggravato la situazione dopo le dichiarazioni nel post partita del match di Europa League. Dagli errori (È stata una gara non giocata. Questa sera fa più male perché in Europa fa più male. Non abbiamo avuto umiltà”) alle responsabilità (“Se il problema sono io faccio un passo indietro”): parole dure del tecnico ex Napoli e Juve, alimentate dai tantissimi tifosi sui diversi social network.

Calciomercato Lazio, scossone biancoceleste: il futuro di Sarri e le riflessioni

Il Messaggero, nell’edizione odierna, ha dato grande risalto a Maurizio Sarri in questo periodo delicato in caso Lazio. Il quotidiano romano sottolinea: “Non è un bluff, Sarri pensa davvero di fare un passo indietro, se ci sarà un nuovo capitombolo. Mai era stato così scosso e tormentato dal suo sbarco alla Lazio”.