Siviglia, Koundé e Gil finiti nel mirino di Barça e Real Madrid

12/02/2021

18:00

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Fran Santiago/Getty Images)

Il Siviglia sta vivendo una grande stagione a livello di risultati. La squadra allenata da Lopetegui è al momento quarta nella Liga, ha vinto l’andata della semifinale di Copa del Rey contro il Barcellona e si appresta ad affrontare il Borussia Dortmund negli ottavi di finale di Champions League.

Koundé

Tra le fila del Siviglia vi è un calciatore che sta stupendo tutti. Parliamo di Jules Koundé, difensore francese classe 1998. Gli andalusi lo hanno acquistato due stagioni fa dal Bordeaux. Il giocatore con la maglia dei “Rojiblancos” è definitivamente esploso ed il gran gol segnato proprio in Copa del Rey contro il Barça ha fatto accendere su di lui le luci della ribalta. Il suo valore di mercato al momento è di 50 milioni di euro, ma il Siviglia ha inserito nel contratto una clausola rescissoria da 80 milioni di euro. Su di lui vi è il forte interesse del Real Madrid. I “Blancos” in vista della rivoluzione che attueranno nella prossima stagione, stanno pensando proprio a Koundé per rinforzare la loro difesa. Il Siviglia la scorsa estate ha rifiutato un’offerta di 50 milioni di euro da parte del Manchester City e vorrebbe trattenere il giocatore almeno per un altro anno, a meno che appunto qualcuno non decidi di pagare la clausola rescissoria.

Gil

Un altro giocatore che si sta mettendo in mostra è Bryan Gil. Il Siviglia lo ha prestato all’Eibar all’inizio dell’attuale campionato. Il classe 2001, punto fermo della nazionale Under 21 della Spagna, con la maglia degli “Armeros” è letteralmente esploso. Ha totalizzato sino a questo momento 3 gol e 2 assist in 15 presenze in campionato. La dirigenza andalusa vorrebbe riportarlo a casa al termine della stagione dove Lopetegui lo aspetta a braccia aperte. Su di lui però si registra il forte interesse di squadre come Barcellona e Manchester United. Il suo valore di mercato al momento è di 15 milioni di euro ed ha una clausola rescissoria di 35 milioni.