Connect with us

Serie A

Spezia, Gotti: “Buono lo spirito, dopo il 2-2 ci siamo spaventati”

Pubblicato

il

Spezia Bologna Gotti

Luca Gotti analizza il pareggio del suo Spezia con il Sassuolo. Gara dai diversi volti, tra il primo ed il secondo tempo. A DAZN il tecnico ligure racconta le sue sensazioni.

Spezia, Gotti: “Nzola si è presentato con un atteggiamento diverso”

Il 2-2 del suo Spezia contro il Sassuolo è soddisfacente a metà. Luca Gotti analizza la prestazione contro i neroverdi ai microfoni di DAZN: “La gara ha avuto diversi volti. Il primo tempo partita molto aperta e lo spirito mi è piaciuto. Nel secondo l’episodio del 2-2 ci ha spiazzato. Il nostro atteggiamento è cambiato, alcuni giocatori erano spaesati. Peccato“.

Su Mbala Nzola che sembra diverso dopo le polemiche dello scorso anno: “Si è presentato con un atteggiamento diverso rispetto a ciò che mi avevano raccontato. L’anno scorso non l’ho visto ma da quando sono arrivato dimostra grande impegno. Tutti i compagni gli vogliono bene. È lui che ha modificato i suoi atteggiamenti“. Sulla disposizione tattica: “Abbiamo alzato Gyasi in modo da non lasciare Nzola troppo solo. In questo modo riusciamo a essere più aggressivi con squadre con un palleggio importante come il Sassuolo. Ci prendiamo qualche rischio ma abbiamo anche diversi benefici“.

 

 

Advertisement
Advertisement