Tokyo 2020, calcio femminile: i risultati dei quarti di finale

Il Canada fa fuori il Brasile, Stati Uniti avanti dopo i rigori contro l'Olanda.

30/07/2021

15:50

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

Copyright: Imagoimages

Nella giornata di oggi, si sono disputati i quarti di finale del torneo di calcio femminile alle Olimpiadi di Tokyo 2020.

CANADA – BRASILE 4-3 dcr

LEGGI ANCHE: Tokyo 2020, il programma dei quarti di finale: Kessié vs Spagna

Il Brasile di Marta esce subito nella fase a eliminazione diretta. È il Canada a passare in semifinale, dopo aver tenuto lo 0-0 entro i 90′. Ai rigori, Sinclair sbaglia al primo tiro, ma sono Andressa e Rafaelle, anche loro con l’errore dal dischetto, a regalare la vittoria alle avversarie.

GRAN BRETAGNA – AUSTRALIA 3-4 dts

Il derby della lingua inglese lo vince l’Australia, che segna alla Gran Bretagna con Kennedy (35′). Nella ripresa, White rimonta con una doppietta (57′, 66′), ma Kerr a un minuto dalla fine fa andare il match ai supplementari. Weir può riportare di nuovo avanti la Gran Bretagna ma sbaglia un calcio di rigore. E allora, in tre minuti, Fowler (103′) e di nuovo Kerr (106′) fanno condurre a +2 le australiane. Inutile la tripletta di White al minuto 115. Finisce 4-3.

SVEZIA – GIAPPONE 3-1

La Svezia batte le padrone di casa del Giappone per 3-1. Eriksson (7′) apre il tabellino delle marcature, Tanaka pareggia al 23′. Le reti decisive arrivano nella ripresa con Blackstenius (53′) e il rigore trasformato da Asliani (68′).

OLANDA – STATI UNITI 4-6 dcr

Gli Stati Uniti fanno fuori da Tokyo 2020 l’Olanda ai calci di rigore. In rete, Miedema per il vantaggio (18′). Le americane rimontano in tre minuti con Lewis (28′) e Williams (31′). Nel secondo tempo, Miedema realizza la doppietta personale al 54′. La Martens ha possibilità di riportare le sue in vantaggio a dieci dalla fine, ma sbaglia un penalty. Si resta sul 2-2 fino al 120′: ai rigori sbagliano le olandesi Miedema e Nouwen e consegnano la vittoria alle americane.

Correlati

12:40

30/07/2021

Primi spiragli di normalità, tra incertezze e preoccupazioni su un futuro, più che mai, reso incerto dalla pandemia che ha...

Primi spiragli di normalità, tra incertezze e preoccupazioni su un futuro, più che...

12:40

30/07/2021

11:00

30/07/2021

I contratti in scadenza – e gli eventuali addii a parametro zero – stanno assumendo un ruolo quasi predominante nelle...

I contratti in scadenza – e gli eventuali addii a parametro zero –...

11:00

30/07/2021