Tokyo 2020, i giocatori da tenere d’occhio del torneo di calcio

La Spagna e il Brasile sulla carta favorite presentano diverse stelle ai nastri di partenza di Tokyo 2020.

22/07/2021

09:00

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

PUBLICATIONxINxGERxSUIxAUTxHUNxONLY

Dopo essersi messi alle spalle Euro 2020 e la Copa America, il calcio internazionale di quest’estate non è ancora finito e ci presenta un torneo olimpico di Tokyo 2020 con assenze certamente pesanti ma non privo di giocatori di classe e giovani promettenti da tenere d’occhio.

Brasile e Spagna, le stelle non mancano

Partendo dai campioni in carica del Brasile che anche in questa edizione partono con le massime ambizioni presentando una rosa di esperienza e qualità: Dani Alves vuole riempire la sua infinita bacheca con uno dei pochissimi titoli mancanti. Per farlo, sarà accompagnato da Richarlison, ala dell’Everton e già diverse volte protagonista con la nazionale maggiore, raggiungendo anche la finale di Copa America poche settimane fa. Altri giocatori chiave sono sicuramente Reinier, di proprietà del Real Madrid, in prestito biennale al Borussia Dortmund, il difensore centrale Diego Carlos del Siviglia e il trequartista Cunha dell’Hertha Berlino.

LEGGI ANCHE: Tokyo 2020, i fuoriquota ‘di lusso’ dei Giochi Olimpici

Passando all’altra grande favorita del torneo, la Spagna, ci sono diverse facce note a chi avrà seguito gli ultimi Europei. Sono ben 6 i giocatori pronti a continuare la loro infinita estate di calcio giocato: se Pedri e Dani Olmo sono reduci da un Europeo da protagonisti e vogliono confermarsi in queste Olimpiadi, gli altri giocatori non vogliono essere da meno. Si tratta dei giovani Eric Garcia, Unai Simon, Mikel Oyarzabal e Pau Torres. Si aggiungono a loro anche i fuori quota Dani Ceballos, Asensio e Rafa Mir. Un gruppo certamente affiatato e impreziosito da elementi già di statura internazionale.

Gli altri: tutti gli occhi su Kubo

Tanti altri i giocatori interessanti da tenere d’occhio: occasione senz’altro ghiotta per i padroni di casa del Giappone per impressionare, guidati da quel Takefusa Kubo, 20enne di proprietà del Real Madrid pronto per guadagnarsi la vetrina internazionale. Nella Francia ci sarà la presenza del veterano Gignac, 35enne giramondo che ha messo le radici però da alcuni anni in Messico, in cui è una star assoluta. Ad accompagnarlo ci sarà il suo vecchio compagno di squadra al Marsiglia, Florent Thauvin avvicinato spesso da squadre italiane, in particolare il Napoli.

A concludere la rassegna dei giocatori di spicco di queste Olimpiadi c’è la Germania, che ha selezionato gli esperti Max Kruse e Maximilian Arnold come fuori quota della spedizione di Tokyo 2020.

Correlati

Le Olimpiadi del 2032 torneranno in Australia, precisamente a Brisbane. La città australiana era l’unica candidata in...

Le Olimpiadi del 2032 torneranno in Australia, precisamente a Brisbane. La città...

16:20

21/07/2021

Domani inizia il torneo maschile di calcio alle Olimpiadi di Tokyo 2020 e Dani Alves sarà tra i protagonisti con il Brasile. Il...

Domani inizia il torneo maschile di calcio alle Olimpiadi di Tokyo 2020 e Dani Alves...

16:00

21/07/2021

Olimpiadi Tokyo 2020

Sono da poco terminate le due semifinali di calcio maschile di Tokyo 2020. Il Brasile si è qualificato per la finale olimpica...

Sono da poco terminate le due semifinali di calcio maschile di Tokyo 2020. Il...

16:00

03/08/2021

Al via l’ultima settimana di gare a Tokyo. Questo pomeriggio sono scese in campo le due semifinali di calcio...

Al via l’ultima settimana di gare a Tokyo. Questo pomeriggio sono scese in...

15:40

02/08/2021