Tokyo2020, alle 13:30 Spagna e Brasile si giocheranno l’oro

La rassegna calcistica maschile alle Olimpiadi di Tokyo è giunta al suo atto conclusivo: dopo il bronzo di ieri conquistato dal Messico, oggi tra Brasile e Spagna ci si gioca l'oro.

07/08/2021

10:20

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

Credits: imagoimages

All’International Stadium Yokohama di Tokyo si affrontano nella finale del torneo di calcio maschile delle Olimpiadi di Tokyo2020, Brasile e Spagna.

La compagine verdeoro è reduce da una semifinale vinta contro il Messico. Dopo 120 minuti di equilibrio conclusi sullo 0-0, le due squadre sono andate ai calci di rigore. Il Messico è stato condannato dagli errori di Aguirre e Vasquez, mentre per il Brasile sono stati decisivi i rigori di Dani Alves, Martinelli, Bruno Guimaraes e Reinier. La Spagna, invece, ha avuto ragione del Giappone in un’altra partita con un finale da brividi. A regalare alle Furie rosse la finale è stato un gol di Marco Asensio nel finale del secondo tempo supplementare, quando ormai la lotteria dei rigori sembrava essere la normale conclusione.

LEGGI ANCHE: Roma, il punto sul mercato: ecco il nuovo nome per il centrocampo

Due filosofie di pensiero calcistico, due modi di giocare e intendere il calcio diversi per molti aspetti. Era sicuramente l’epilogo più atteso tra due compagini che hanno mostrato, durante la competizione olimpica, un grande calcio.