Tokyo2020, Brasile-Spagna 2-1: la Seleção è medaglia d’oro

Non sono bastati i tempi regolamentari. Per decretare il vincitore si è arrivati ai supplementari.

07/08/2021

16:39

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

(Photo by Imago Images)

Il Brasile è campione olimpico di Tokyo2020. Vince 2-1 in finale contro la Spagna,  grazie alle reti di Cunha Malcom. Gli ispanici si accontentano di un’argento. Non è bastato il gol di Oyarzabal. 

Tokyo2020, la partita

Una partita emozionante e non facile per il Brasile. Un primo tempo combattuto che non vede però una rete fino al 47′ minuto dove Matheus Cunha allo scadere del primo tempo sblocca la partita, Dani Alves serve Matheus Cunha che controlla e tira spiazzando il portiere. Al 58′ minuto arriva il pareggio della Spagna con una straordinaria azione di Soler che mette in mezzo per Oyarzabal che al volo non sbaglia. I tempi regolamentari non bastano e si va ai supplementari. Al 111′ minuto ci pensa Malcom a portare in vantaggio i verdeoro bruciando in contropiede Vallejo e mette in gol sul secondo palo.