Torino, Juric: “Giocato bene per lunghi tratti. Potevo fare di più”

Ecco le dichiarazioni del tecnico del Torino Ivan Juric al termine della sfida pareggiata 1-1 contro il Venezia.

27/09/2021

23:29

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

(Photo: Daniele Buffa/Image via Imago)

Altro pareggio decisosi nel finale da situazione di vantaggio. Mastica amaro il tecnico del Torino Ivan Juric che, nonostante l’epilogo, si mostra soddisfatto del gioco della propria squadra. Ecco quanto dichiarato ai microfoni di Sky Sport al termine della sfida contro il Venezia.

“Adesso analizzeremo l’errore di Djidji. Siamo ancora in un momento in cui non riconosciamo bene le situazioni quando l’avversario cambia le cose. Magari io potevo fare qualcosa in più per aiutare la squadra. Fin che siamo giusti e precisi va bene, quando cambia qualcosa abbiamo ancora difficoltà. Il rigore è solo la conseguenza. Con Lazio e Atalanta ci è girato malissimo e col gol di Mandragora si sarebbero riequilibrate le cose”.

LEGGI ANCHE: Torino, Pjaca infortunato: salta il Venezia, a rischio il derby

Punto guadagnato?
“Abbiamo fatto bene per lunghi tratti, abbiamo sbloccato la gara e tatticamente potevo fare qualcosa in più io. Potevamo chiudere la gara in un modo diverso, non l’abbiamo fatto e abbiamo aperto troppi spazi”.

Otto punti come la Juve?
“Penso che ne meritavamo almeno tre in più. Abbiamo fatto un brutta partita a Firenze, tutto il resto sono molto soddisfatto. Anche oggi, al di là delle assenze in attacco che ti danno freschezza, è un punto guadagnato. E’ stata una partita tosta come tutte quelle del Venezia. Va bene così”.

Cosa è successo alla Juventus?
“La Juve ha talenti incredibili, forti. Non so cosa sia successo ad inizio anno. Ora si sono sistemati un po’ e hanno iniziato a vincere qualche partita. Sarà una partita dura. Il derby è il derby, lo può vincere chiunque. Noi cercheremo di fare una gara sulla scia di queste cercando di vincere. Ci mancano tanti giocatori ma quelli che siamo daremo battaglia”.

Brekalo?
“È arrivato all’ultimo giorno di mercato, si è inserito bene. E’ un ragazzo intelligente che sta facendo bene. Quando domini le partite può fare anche qualcosina in più. E’ giovane, può crescere su tutto. Mi aspetto molto da lui, come da Pjaca, Praet e Belotti che sono fuori. Ne abbiamo attaccanti che possono fare veramente bene questa stagione”.

Recupera qualcuno per il derby?
“Penso di no. Mancherà Djidji ma questa è la squadra. Ci sarà Aina che era fuori per un problema personale ma gli altri rientreranno dopo la sosta”.

L’empatia creata con la piazza?
“La squadra percepisce amore e passione. Penso che la gente sia molto contenta. Sarebbe bellissimo arrivare così a fine anno. Ci saranno momento difficili ma cercheremo di fare bene. Ci sono giocatori fuori che possono dare qualcosa in più in determinate situazioni. Ho trovato un gruppo disponibili, poche volte ho visto tanta voglia di cambiare la storia del Torino”.

Abbassati troppo?
Quando hai giocatori forti fuori, li metti dentro tengono palla, accelerano e ti cambiano le partite. Tatticamente potevo chiudermi un po’ di più. Con la Lazio ci siamo abbassati e abbiamo preso gol alla fine. Non sai se va bene o male ad un modo o nell’altro. C’è tanto da crescere, tante situazioni nuove per loro. Fino ad ora sono contento”.

Correlati

22:45

27/09/2021

Termina 1-1 la sfida del Monday Night che ha chiuso la sesta giornata di Serie A. Allo stadio Penzo, Venezia e Torino si...

Termina 1-1 la sfida del Monday Night che ha chiuso la sesta giornata di Serie A....

22:45

27/09/2021

18:40

27/09/2021

Alle 20:45 ci sarà il fischio d’inizio di Venezia-Torino, la sfida del Monday Night che chiuderà la sesta giornata del...

Alle 20:45 ci sarà il fischio d’inizio di Venezia-Torino, la sfida del Monday...

18:40

27/09/2021

Serie A

09:30

25/10/2021

Dopo aver regalato un tempo agli avversari, rinunciato a giocare a San Siro, perso palloni e sbagliato tanto tecnicamente, la...

Dopo aver regalato un tempo agli avversari, rinunciato a giocare a San Siro, perso...

09:30

25/10/2021

09:00

25/10/2021

Le parole di Danilo a Dazn, nel post Inter–Juventus: “Abbiamo ritrovato solidità difensiva? Sì, è importante....

Le parole di Danilo a Dazn, nel post Inter–Juventus: “Abbiamo ritrovato...

09:00

25/10/2021