Torino, Juric: tecnico granata contro staff medico per gli infortuni

Torino, Juric contro lo staff medico del club per i troppi infortuni e i tempi di recupero lunghi.

04/10/2021

11:20

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Maurizio Lagana, Onefootball.com)

Secondo quanto riferisce TuttoSport, l’allenatore del Torino Ivan Juric sarebbe in scontro con lo staff medico del club, che secondo il tecnico dei Granata non garantirebbe alla squadra giusti tempi di recupero agli infortuni.

Secondo La Stampa, non ci sarebbe intesa con Paolo Minafra, attale responsabile medico del Toro. Juric si sarebbe lamentato delle incertezze sui tempi di recupero degli infortunati, e che lo staff non comunicherebbe con la parte tecnica.

LEGGI ANCHE: Torino, Juric: “A larghi tratti ottima partita. I ragazzi hanno dato il massimo”

Primo problema il recupero di Zaza, infortunatosi il 14 agosto per una botta al ginocchio. Tempi di recupero che erano stati stimati in 1 mese, ma al momento l’attaccante non è ancora stato messo a disposizione di Juric.

Si aggiunge anche Andrea Belotti, infortunatosi il 28 agosto per una botta al perone. Anche in questo caso tempi dichiarati in brevi per il recupero del “Gallo”, ma anche lui è fuori da tempo e solo negli ultimi giorni ha riniziato a correere ci compagni. Ma i tempi per ritrovare Belotti in campo non sono ancora certi.

Il disappunto di Juric nasce soprattutto da un reparto offensivo falcidiato dagli infortuni e che vede il solo Sanabria come abile e arruolabile. Altri infortunati degli ultimi giorni Verdi (problema muscolare) e Praet fuori dal 17 settembre per un fastidio alla coscia sinistra.  Per Praet gli esami non avevano evidenziato nulla di grave, ma da quella data Juric non lo ha più potuto schierare.

La lista va avanti con Pjaca, infortunatosi contro la Lazio il 23 settembre e Izzo, su cui non è ancora chiara la condizione fisica.

Juric non le ha mandate a dire: “Vedo cose non normali, non so perché abbiamo così tanti infortunati e così tanto tempo per farli recuperare. Bisogna alzare il livello, noi possiamo preparare le partite, ma dietro c’è anche questo. Anche la società dovrebbe agire meglio. Ad esempio Belotti non me lo dicono quando torna“.

Intanto per rimediare al Filadelfia sono arrivati nuovi macchinari medici chiesti da Minafra e dal preparatore tecnico Barbero, che potrebbero migliorare la sitazione infortuni in casa Toro.

 

Correlati

12:40

03/10/2021

Le parole post Derby della Mole del presidente del Torino, Urbano Cairo, riportate da La Gazzetta dello Sport: “Sono...

Le parole post Derby della Mole del presidente del Torino, Urbano Cairo, riportate...

12:40

03/10/2021

11:40

03/10/2021

La Juventus c’è, è ferita ma non è morta. La Serie A è il campo di battaglia della Vecchia Signora, e dopo un inizio...

La Juventus c’è, è ferita ma non è morta. La Serie A è il campo di...

11:40

03/10/2021

Serie A

22:09

20/10/2021

Colpo di mercato per il Bologna. I rossoblu pescano dagli svincolati e si aggiudicano le prestazioni del centrocampista Nicolas...

Colpo di mercato per il Bologna. I rossoblu pescano dagli svincolati e si...

22:09

20/10/2021

21:37

20/10/2021

Secondo quanto riporta l’ANSA, l’Assoallenatori ha rilasciato un comunicato nella vicenda dell’esonero...

Secondo quanto riporta l’ANSA, l’Assoallenatori ha rilasciato un...

21:37

20/10/2021