Tottenham, Conte: “In Europa voglio andare oltre, voglio vincere”

Conte alza l'asticella in casa Tottenham. Nel giorno che precede la sfida al Marsiglia, il tecnico italiano è stato estremamente chiaro.

06/09/2022

17:20

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

Tottenham Hotspur's Italian head coach Antonio Conte (C) celebrates with his team at the end of the English Premier League football match between Norwich City and Tottenham Hotspur at Carrow Road Stadium in Norwich, eastern England, on May 22, 2022. - RESTRICTED TO EDITORIAL USE. No use with unauthorized audio, video, data, fixture lists, club/league logos or 'live' services. Online in-match use limited to 120 images. An additional 40 images may be used in extra time. No video emulation. Social media in-match use limited to 120 images. An additional 40 images may be used in extra time. No use in betting publications, games or single club/league/player publications. (Photo by Ben Stansall / AFP) / RESTRICTED TO EDITORIAL USE. No use with unauthorized audio, video, data, fixture lists, club/league logos or 'live' services. Online in-match use limited to 120 images. An additional 40 images may be used in extra time. No video emulation. Social media in-match use limited to 120 images. An additional 40 images may be used in extra time. No use in betting publications, games or single club/league/player publications. / RESTRICTED TO EDITORIAL USE. No use with unauthorized audio, video, data, fixture lists, club/league logos or 'live' services. Online in-match use limited to 120 images. An additional 40 images may be used in extra time. No video emulation. Social media in-match use limited to 120 images. An additional 40 images may be used in extra time. No use in betting publications, games or single club/league/player publications. (Photo by BEN STANSALL/AFP via Getty Images)

Un messaggio forte in casa Tottenham da parte di Antonio Conte. Nel giorno che precede la sfida contro il Marsiglia con cui gli Spurs debutteranno in Champions League, il tecnico leccese ha mandato un segnale forte a tutto l’ambiente: vincere in Europa è un obiettivo personale e di squadra.

Tottenham, le parole di Conte in conferenza

Sul trionfo in Europa che manca: “Un successo in Europa, con un trofeo alzato, è importante per ogni manager. So che non è facile alzare un trofeo in Europa, specie in Champions League. È importante ma hai più probabilità di vincere se alleni una squadra che è abituata a vincere. Due anni fa con l’Inter abbiamo perso la finale di Europa League contro il Siviglia, ma nella mia ambizione c’è la volontà di vincere in Europa. So che è dura, ma allo stesso tempo ho questa ambizione“.

LEGGI ANCHE: Italia, Balotelli: “Rispetto le scelte di Mancini ma una cosa mi ha fatto male”

Sulle aspettative del Tottenham: “In primo luogo stiamo parlando alla vigilia di una partita di Champions grazie a ciò che abbiamo fatto lo scorso anno. L’anno scorso abbiamo fatto un grande lavoro, con i giocatori e il club, e onestamente è stato difficile anche solo pensare a giocare la Champions League quest’anno. Ora dobbiamo goderci il momento e giocare questa splendida competizione. Vogliamo giocare e fare il nostro meglio. Sapete come la penso: dobbiamo giocare con ambizione, con grande voglia, con volontà di essere protagonisti in Champons League. So che questa competizione è la più difficile del mondo, ma è anche un’opportunità per mostrare in quale direzione stiamo andando e migliorando. Vogliamo migliorare e dare soddisfazione ai nostri tifosi e a noi stessi“.

Sulle avversarie: “In questa competizione giochi contro i migliori giocatori e i migliori allenatori e se vuoi competere non dico che devi stare allo stesso livello loro, ma non devi essere lontano. Ci sono molti club enormi in questa competizione e pensare di restare al loro livello, in questo momento, è impensabile ma deve essere una spinta per farci migliorare e ridurre il gap per fare qualcosa di importante. La storia è molto importante nel calcio, come ho detto più volte. Quando il Real Madrid gioca in casa in Champions League i giocatori respirano l’atmosfera e sanno come gestire la situazione, raggiungendo almeno la semifinale ogni stagione. Se vinci la Champions League vuol dire che ogni anno vivi questa competizione ed è il tuo habitat naturale. Altre squadre devono costruire con ambizione, crescere e fare step dopo step. Noi dobbiamo avere l’ambizione di lottare in ogni partita“.

Champions League

La Juventus si è vista togliere ben 15 punti in classifica dopo il caso plusvalenze riaperto dalla FIGC. I bianconeri, però,...

La Juventus si è vista togliere ben 15 punti in classifica dopo il caso plusvalenze...

09:15

22/01/2023

La UEFA sta per lanciare il bando per l’assegnazione dei diritti tv per la Champions League nel triennio 2024-27. Dal 16...

La UEFA sta per lanciare il bando per l’assegnazione dei diritti tv per la...

16:39

26/12/2022