Tottenham, Kane nutre dubbi: rinnovo o addio a giugno

Harry Kane e il Tottenham presto arriveranno ad un bivio: da una parte la permanenza con gli Spurs, con Conte ovviamente. L’altra strada porta all’addio e alle sirene spagnole sempre accese.

19/02/2022

12:20

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Copyright: xDanielxLeal-Olivasx via Imago)

Harry Kane ancora non ha del tutto deciso se rimanere al Tottenham anche la prossima stagione o dire definitivamente e addio all’amore di gioventù. L’attaccante inglese è stato vicino al Manchester City di Pep Guardiola la scorsa estate, ma alla fine saltò tutto perché Levy decise di rifiutare l’offerta dei Citizens. L’arrivo di Conte sulla panchina degli Spurs è stato sicuramente un aiuto per il club per cercare di trattenere il giocatore, ma dopo gli ultimi risultati la permanenza non sarebbe scontata.

Kane, rinnovo o addio a giugno

Secondo quanto riportato da London Evening Standard, al momento non ci sarebbero spiragli per un rinnovo di Kane in breve tempo. Il Tottenham dal canto suo vorrebbe trattenerlo ancora, così come cercherà di fare di tutto per trattenere Conte. Tutte e due le strade però non sono scontate: quanto a Conte ci si siederà prossimamente a tavolino con la società, ma andranno analizzate tutte le strategie di mercato. Una di queste è sicuramente la permanenza di Kane. L’attaccante inglese non avrebbe nessuna intenzione ad oggi di sedersi al tavolo delle trattative con Fabio Paratici. Lo scorso anno l’Urugano è stato vicino al City di Guardiola, ma anche  le sirene del Real Madrid sono accese ed attente, soprattutto in caso di mancato arrivo di Kylian Mbappè.

LEGGI ANCHE: Serie A, corsa scudetto: nessun dorma, quattro giornate per capire chi è il favorito

Correlati

11:30

19/02/2022

Il Barcellona a fine stagione potrebbe perdere Memphis Depay, l’attaccante olandese arrivato dal Lione la scorsa stagione....

Il Barcellona a fine stagione potrebbe perdere Memphis Depay, l’attaccante...

11:30

19/02/2022

11:21

19/02/2022

C’è chi è deluso, chi festeggia, chi è amareggiato e chi si accontenta: il Derby della Mole divide opinioni e pensieri,...

C’è chi è deluso, chi festeggia, chi è amareggiato e chi si accontenta: il...

11:21

19/02/2022