Tottenham, partita delle giovanili contro il Blackburn finisce in rissa

Nella gara tra la squadra giovanile del Tottenham e i pari età del Blackburn a essere protagonista è una violenta rissa nel finale.

22/01/2022

06:45

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

(Photo by Naomi Baker/Getty Images)

Un brutto episodio quello risalente allo scorso lunedì, nella gara tra la squadra giovanile del Tottenham e i pari età del Blackburn. A tempo scaduto i ragazzi sono, infatti, arrivati alle mani costringendo il direttore di gara ad estrarre ben tre cartellini rossi in pochi secondi. Nello specifico, ben due i giovani calciatori degli Spurs protagonisti della tumulta, Kallum Cesay e Tobi Omole. Dall’altra parte è, invece, Jake Garrett il terzo protagonista allontanato dal terreno di gioco.

La partita si è conclusa con il risultato di 1-1, ma il punteggio passa decisamente in secondo piano dopo quanto accaduto a pochi secondi dal fischio finale.

LEGGI ANCHE: Scozia, Rangers-Stirling non è solo calcio: stasera si celebra la Loving Cup

A fine gara scoppia la rissa al Tottenham Hotspur Stadium

L’atmosfera stava salendo progressivamente di grado nei minuti antecedenti la fine del match. Una situazione degenerata in modo incontrollato non appena i ragazzi hanno avuto modo di arrivare alle mani. Spinte, calci, pugni e un atteggiamento insolito per il calcio britannico, che fa della sportività un marchio di fabbrica.

Calcio Estero

Secondo quanto riportato da Calciomercato.com, il Barcellona dovrà affrontare un problema non da poco per la sua rosa. I...

Secondo quanto riportato da Calciomercato.com, il Barcellona dovrà affrontare un...

09:00

28/06/2022

23:40

27/06/2022

Tramit un post sul proprio profilo Instagram, il difensore danese del Chelsea Andreas Christensen ha voluto dire addio ai Blues,...

Tramit un post sul proprio profilo Instagram, il difensore danese del Chelsea...

23:40

27/06/2022