Udinese, Beto: “Ho scelto immediatamente di venire qui”

Il centravanti rivelazione del campionato si è raccontato a SportWeek.

12/02/2022

14:00

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

(Photo by Jonathan Moscrop/Getty Images)

Beto, attaccante dell’Udinese, si è raccontato ai microfoni di SportWeek. L’attaccante rivelazione del campionato ha confessato di aver scelto Udine come prima scelta per il suo futuro professionale e ha svelato di avere in Samuel Eto’o il suo più grande idolo. Di seguito tutte le dichiarazioni di quella che è stata l’ennesima intuizione di Pierpaolo Marino.

Udinese, Beto si racconta

SULL’UDINESE:In Portogallo mi seguivano Porto, Benfiva e Sporting Lisbona ma l’Udinese mi ha voluto fortemente. Sapevo che qui mi avrebbero aspettato e anche per questo è stata la mia prima scelta”.

LEGGI ANCHE: Inter, trimestrale in utile: Marotta sorride. Tutti i numeri

SUI SUOI IDOLI:Eto’o primo, Drogba secondo, al terzo posto ne metto tanti. Ho scelto la numero 9 per Eto’o quando era al Barcellona, così come le scarpe Puma. La prima partita che ho seguito è stata la finale di Roma di Champions League dove Eto’o segnò il primo gol. Rimasi folgorato”.

SULLA CITTA’:Udine è il top. La città è piccola ma c’è tutto. Soprattutto è tranquilla, non c’è nessun pericolo”.

SULLA SERIE A:I difensori italiani sono troppo intelligenti. Bravi nel piazzamento e nello starti addosso. Il problema è che in tutte le squadre ce ne sono di buoni. Per questo, per me, ogni partita di Serie A è difficile”.

Serie A

10:31

05/12/2022

Cristiano Ronaldo non è solito fare sconti e la Juventus lo sa. Nè in campo, nè fuori. Così il portoghese, insieme al suo...

Cristiano Ronaldo non è solito fare sconti e la Juventus lo sa. Nè in campo, nè...

10:31

05/12/2022

09:11

05/12/2022

Ospite di Radio Rai all’interno del programma Radio Anch’Io lo Sport, il noto avvocato Mattia Grassani ha parlato così...

Ospite di Radio Rai all’interno del programma Radio Anch’Io lo Sport, il...

09:11

05/12/2022