UEFA, cambia il FPF. Le nuove regole per la stabilità nel calcio

UEFA, le nuove regole per il Fair Play Finanziario. I punti cardine: Solvibilità, stabilità e contenimento dei costi.

07/04/2022

15:40

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

(Photo by FABRICE COFFRINI, Onefootball.com)

Attraverso un comunicato ufficiale la UEFA ha annunciato alcune importanti modifiche al Fair Play Finanziario, il sistema di controllo economico attuato per vigilare sulle situazioni finanziarie dei club di calcio. Le dichiarazioni dal Presidente UEFA Ceferin riportate da Calcio e Finanza.

UEFA
(Photo by FABRICE COFFRINI, Onefootball.com)

UEFA, il nuovo FPF: “Solviiblità, stabilità e contenimento dei costi”

Il Comitato Esecutivo della UEFA ha approvato le nuove regole per la stabilità finanziaria. Sono molto contento di avere il supporto di tutti i nostri azionisti, delle federazioni, dei club e dei nostri membri.

LEGGI ANCHE: Pallotta: “Senza FPF saremmo stati da vertice. Indagini su Juve fanno pensare…”

Il primo FPF è stato introdotto nel 2010, con l’obiettivo di riportare i conti dei club in equlibrio. Ma il sistema del calcio mondiale si è modificato in questi anni e la pandemia ci ha costretti a rivedere alcune regole sulla sostenibilità“.

La UEFA si è confrontata con tutti gli azionisti pe sviluppare queste nuove misure che permetteranno ai club di avere maggiore stabilità e che proteggeranno il calcio anche da future problematiche. L’obiettivo è raggiunggere stabilità attraverso tre punti cardine. Solvibilità, stabilità e contenimento dei costi.

Per quanto riguarda il primo punto, la regola sui debiti scaduti verso terzi, garantirà una maggiore tutela ai creditori. I controlli verranno effettuati trimestralmente e ci sarà maggior severità verso chi trasgredisce“.

Verrà modificato il margine del Break Even che verrà alzato a una tolleranza di 60 milioni per aiutare le finanze dei club.

Il calcolo dei guadagni dei club sarà simile al risultato del pareggio, sebbene la forbice di spesa venga aumentata di 60 milioni in tre anni. I requisiti per transazioni eque, migliorare il bilancio dei club e ridurre i debiti sono stati aumentati“.

“Ci sarà una nuova regola sui costi di squadra, per ottenere un miglior controllo dei costi in relazione a trasferimenti e a stipendi dei giocatori.

Il nuovo regolamento limita la spesa per gli stipendi, trasferimenti e commissioni al 70% delle entrate del club. I controlli saranno eseguiti in modo tempestivo e le violaziono comporteranno sanzioni pecuniarie e penalità sportive“.

Il nuovo FPF entrerà già in vigore a partire dal prossimo giugno, ma ai club sarà data una tempistica di almeno tre anni per adattarsi a questi importanti cambiamenti. Il nuovo sistema entrerà ufficialmente in vigore a partire dal 2025.

Calcio Estero

14:11

29/11/2022

La Liga, con un pesante comunicato ufficiale, ha attaccato duramente la Juventus alla luce degli ultimi avvenimenti che hanno...

La Liga, con un pesante comunicato ufficiale, ha attaccato duramente la Juventus...

14:11

29/11/2022

22:20

28/11/2022

La Germania ha prodotto nell’ultimo decennio una lunga serie di ottimi calciatori offensivi, tra cui Julian Draxler, ma la...

La Germania ha prodotto nell’ultimo decennio una lunga serie di ottimi...

22:20

28/11/2022