Venezia-Salernitana, sfida delicata in chiave salvezza

Sono tre punti molto pesanti per entrambe le squadre quelli in palio, chi la spunterà?

26/10/2021

10:00

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)

La Serie A è pronta a tornare in campo già oggi, con il turno infrasettimanale. Sono tre le partite in programma, tra cui la delicata sfida in chiave salvezza al Penzo, tra Venezia e Salernitana. Entrambe le squadre hanno assoluto bisogno dei tre punti per cercare di tenersi più distanti possibili dalla zona rossa.

Venezia

La squadra di Paolo Zanetti, torna tra le mura amiche dopo l’ultima sfortunata uscita di Reggio Emilia, dove gli arancioneroverdi hanno subito la sconfitta per 3-1 ad opera del Sassuolo. Domenica scorsa come confermato da Zanetti in conferenza stampa, i suoi ragazzi hanno approcciato la partita in un modo che non è affatto piaciuto al tecnico, che invece vuole la stessa determinazione della gara vinta contro la Fiorentina. La neopromossa infatti non sembra ancora aver trovato il giusto ritmo: con una vittoria nelle ultime 5 partite l’obiettivo salvezza rischia di allontanarsi. Infatti, gli attuali 8 punti in classifica non fanno certamente stare tranquillo l’ambiente lagunare. Sul fronte infortuni, sempre nella conferenza di ieri, il tecnico ha confermato i recuperi importanti di Aramu e Busio.

LEGGI ANCHE: Serie A, 10a giornata: quali difensori schierare al Fantacalcio

Salernitana

Il neo arrivato tecnico Stefano Colantuono, non ha iniziato bene la sua avventura amaranto, infatti per i suoi ragazzi la sconfitta subita in casa per 4-2 per mano dell’Empoli, continua a tenere i campani fermi all’ultimo posto della classifica con appena 4 punti. Se nella sfida contro il Genoa la Salernitana sembrava aver dato segnali di ripresa, Ribery e compagni sono caduti nuovamente contro Spezia (gara costata l’esonero di Castori) ed Empoli, appunto. Ecco che quindi 4 punti nelle ultime 5 gare, sono davvero un bottino magro per la neopromossa. I ragazzi di Colantuono sono chiamati ad una grande prova di forza, per non rischiare di dover già dire addio al sogno salvezza.

Correlati

08:45

26/10/2021

Appena il tempo di respirare che si torna subito in campo con la 10a giornata di Serie A. Il primo match di oggi prevede lo...

Appena il tempo di respirare che si torna subito in campo con la 10a giornata di...

08:45

26/10/2021

08:30

26/10/2021

I soci fondatori Tanti auguri allo sport più bello del mondo, al nostro sport, al calcio, che compie 157 anni. La data, quella...

I soci fondatori Tanti auguri allo sport più bello del mondo, al nostro sport, al...

08:30

26/10/2021

Serie A

09:00

30/11/2021

O si vince, o si perde. Probabilmente è questo il motto all’interno dello spogliatoio della Fiorentina, visti i risultati...

O si vince, o si perde. Probabilmente è questo il motto all’interno dello...

09:00

30/11/2021

08:45

30/11/2021

Sorprendersi la posizione in classifica dell’Atalanta sarebbe anacronistico. I nerazzurri guidati da Gianpiero Gasperini sono...

Sorprendersi la posizione in classifica dell’Atalanta sarebbe anacronistico. I...

08:45

30/11/2021