Venezia-Sampdoria: statistiche, precedenti e probabili formazioni

Oggi alle ore 12:30 va in scena Venezia-Sampdoria per la 30ª giornata di Serie A: tutto quel che c'è da sapere sul match.

20/03/2022

10:20

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

(Photo by Getty Images)

La domenica di Serie A parte con Venezia-Sampdoria. Alle 12:30 al Penzo andrà in scena un’importantissima sfida salvezza tra due squadre alla ricerca di punti decisivi per la permanenza in Serie A. Vietato sbagliare sia per gli uomini guidati da Paolo Zanetti che per quelli di Marco Giampaolo. Un’eventuale sconfitta di una delle due, potrebbe compromettere pesantemente il cammino che porta alla salvezza. Dopo il successo del Genoa e la sconfitta del Cagliari e dello Spezia, il margine d’errore per Venezia e Sampdoria è davvero ridotto. Di seguito le statistiche dal sito ufficiale della Lega Serie A e le probabili formazioni del match.

Venezia-Sampdoria
(Photo by Getty Images)

Venezia-Sampdoria, le statistiche

  • Il Venezia ha vinto soltanto due delle 11 sfide di Serie A TIM contro la Sampdoria, entrambe nel
    1962 (2-0 sia a marzo che a dicembre); dopo il pareggio per 1-1 dello scorso dicembre, queste
    due squadre potrebbero impattare entrambe le partite stagionali di un singolo massimo
    campionato per la prima volta nella competizione.
  • Venezia e Sampdoria non si affrontano in casa dei lagunari in Serie A TIM dal 29 novembre 1998,
    gara terminata con un pareggio a reti bianche; l’ultima sconfitta interna dei veneti contro i
    blucerchiati nella competizione risale al 16 ottobre 1949, in una delle due occasioni in cui hanno
    incassato almeno sette reti in un match casalingo (3-7).
  • La Sampdoria non perde da sette partite consecutive (4V, 3N) di Serie A TIM contro squadre
    neopromosse: si tratta per i blucerchiati della striscia più lunga senza sconfitte contro avversarie
    provenienti dal torneo cadetto nella competizione dal settembre 2015 (11 in quel caso).
    Tre sconfitte di fila per il Venezia, che non arriva a quattro in Serie A TIM da marzo 2002 (in quel
    caso, due sotto la guida di Giuseppe Iachini e due di Alfredo Magni).
  • Il Venezia subisce gol da 11 partite interne consecutive; nella sua storia in Serie A TIM, soltanto
    una volta la squadra veneta ha registrato una striscia più lunga senza clean sheets in casa: 12 tra
    marzo 1950 e novembre 1961.
  • La Sampdoria è la squadra di questo campionato che attende da più turni il pareggio (10: 2V, 8P);
    dall’inizio del 2022, Sampdoria (otto) e Venezia (sei) sono le due formazioni che hanno perso più
    gare nel massimo campionato.
  • La Sampdoria ha perso tutte le ultime cinque trasferte di Serie A TIM, realizzando soltanto una
    rete nel parziale (nell’1-2 contro l’Udinese il 5 marzo); i blucerchiati non registrano una striscia
    più lunga di sconfitte nella competizione dal 2009/10: sei con Luigi Delneri in panchina.
  • Il Venezia è (al pari dello Spezia) una delle due squadre che ha concesso più rigori agli avversari
    in questo campionato (10, di cui nove trasformati includendo quello di Immobile nell’ultimo
    turno); la Sampdoria di rigori ne ha concessi soltanto due (il Napoli con uno è l’unica squadra che
    ne conta meno finora).

Venezia-Sampdoria, i protagonisti

  • I due nuovi acquisti offensivi del Venezia nella sessione invernale di mercato, Nani (191 minuti
    giocati) e Jean-Pierre Nsame (128’) non sono riusciti ancora a effettuare alcun tiro nello specchio
    della porta avversaria in questa Serie A TIM, sommando i loro 319 minuti totali.
  • Antonio Candreva ha preso parte a 15 reti (sette gol, otto assist) in questo campionato e non fa
    meglio dal 2016/17, quando vestiva la maglia dell’Inter (sei centri e 10 assist); il centrocampista
    dei blucerchiati guida la Serie A TIM per numero di occasioni create (70) per i compagni di
    squadra

Le probabili formazioni

VENEZIA (4-3-3): Maenpaa; Ebuehi, Caldara, Ceccaroni, Haps; Crnigoj, Ampadu, Busio; Aramu, Henry, Okereke.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Falcone; Bereszynski, Yoshida, Colley, Murru; Candreva, Rincon, Thorsby; Sensi; Quagliarella, Caputo.

Serie A

Secondo quanto riportato da Sky, nelle prossime settimane potrebbe accendersi un nuovo scontro di mercato tra la Juventus e...

Secondo quanto riportato da Sky, nelle prossime settimane potrebbe accendersi un...

22:30

25/06/2022

22:00

25/06/2022

Manca ormai poco all’inizio della prossima stagione sportiva. Ancora poche settimane di vacanze e poi i club cominceranno...

Manca ormai poco all’inizio della prossima stagione sportiva. Ancora poche...

22:00

25/06/2022