Verona, l’agente di Tameze: “È richiesto da grandi club”

Le parole dell'agente di Adrien Tameze, centrocampista dell'Hellas Verona: dal futuro del giocatore al rendimento sempre più in crescita.

25/02/2022

08:41

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)

Con Barak che si sta prendendo la scena, spesso ci si dimentica di un giocatore fondamentale per il Verona: Adrien Tameze. Le sue prestazioni sono sempre più in crescita, lo dimostrano i numeri, le presenze in campo e l’efficacia con cui affronta gli avversari. Tudor ha fatto di lui un uomo insostituibile per il Verona. Il futuro del centrocampista è incerto, ovviamente, date le prestazioni eccelse, Adrien ha attirato su di sé le attenzioni di diversi club importanti. L’agente di Tameze ha parlato del presente e del futuro in un’intervista concessa a TuttoMercatoWeb.com. Di seguito le sue parole.

Le dichiarazioni dell’agente di Tameze

Tameze sta affrontando una grande stagione: cos’è cambiato?

LEGGI ANCHE: Verona, Barak è il centrocampista con più gol in Serie A: secondo in Europa, la classifica

“Questo è il suo secondo anno in Serie A e in Italia sta bene, apprezza il supporto quotidiano dei tifosi e la grande passione che c’è per il calcio. Tutte queste cose gli permettono di esprimere il suo talento come lo esprime in questo momento”.

Tudor ha inciso sul suo rendimento?

“In questi due anni all’Hellas Verona è cresciuto in termini di maturità, forma fisica e intelligenza tattica. Tudor gli ha permesso di sviluppare ulteriormente la sua capacità di moltiplicare gli sforzi rimanendo lucido in attacco e in difesa per 90 minuti. Statistiche alla mano, sta vivendo la migliore stagione della sua carriera”.

Il modulo con cui giocherà in futuro influirà sulle offerte che gli arriveranno questa estate?

“Adrien ha già giocato in molti moduli: 4-1-4-1; 4-3-3; 4-4-2; 3-5-2, in diverse posizioni. Una delle sue grandi qualità è quella di sapersi adattarsi molto facilmente: per questo motivo, il modulo avrà poca influenza nel processo decisionale sul suo futuro”.

La prossima estate passerà in una big? Resterà in Italia o andrà all’estero?

“Adrien è molto soddisfatto del campionato italiano. E come tutti i giocatori, il suo desiderio è quello di giocare in una grande squadra con ambizioni da trofeo. Non abbiamo ancora parlato del prossimo anno, vedremo a fine campionato se la decisione giusta sarà restare in Italia o andare altrove. Al momento è concentrato al 100% sul finale di stagione con l’Hellas Verona”.

Il Napoli lo voleva la scorsa estate? Lo segue ancora?

“Ci sono stati grandi club che l’hanno chiesto la scorsa estate così come a gennaio. E ce ne sono altri oggi che continuano a seguire le sue partite: vedremo a fine campionato”.

Correlati

16:18

22/02/2022

Diversi sono gli squalificati in vista del prossimo turno. Al termine dell’ultimo weekend di Serie A si è delineata, infatti,...

Diversi sono gli squalificati in vista del prossimo turno. Al termine dell’ultimo...

16:18

22/02/2022

18:34

19/02/2022

Continua la notevole stagione di Antonin Barak all’Hellas Verona. Con il gol dopo appena cinque minuti che ha sbloccato il...

Continua la notevole stagione di Antonin Barak all’Hellas Verona. Con il gol...

18:34

19/02/2022