Connect with us

Premier League

“10 punti di penalizzazione in classifica”: il ministro dello sport è costretto ad intervenire | Classifica totalmente distrutta

Published

on

I giocatori dell'Everton - Calcioinpillole.com

Arriva la decisione che complica ulteriormente il futuro del club. Un momento storico non solo per lo sport.

Il campionato non sarà più lo stesso dopo questo tipo di decisione. Le conseguenze non saranno visibili soltanto nella classifica della squadra ma ci saranno nuove ripercussioni anche al di fuori del terreno di gioco. Persino il ministro dello sport è stato chiamato a prendere parte all’evoluzione di questa vicenda.

La decisione non può avere a che fare soltanto con il calcio giocato. In questo gioco di potere infatti gli attori sono gli organi che organizzano e vigilano sul campionato e il governo. La questione si è talmente allargata che ora è entrata anche nell’attualità politica del paese.

La realtà di cui stiamo parlando ha da tempo scelto la linea: vigilare sul regolare svolgimento del torneo e analizzare quei casi di club che non rispettano le regole. I nomi in ballo sono importanti e il calcio potrebbe tremare, soprattutto se si pensa alla politica del pallone e a determinati equilibri.

Il tutto senza fermarsi all’apparenza o alla storia recente dei club. Ecco perché si possono rimettere in palio trofei e l’attestato più importante ovvero quello della credibilità del sistema. Sarà una battaglia complicata ma tutti sembrano remare nella stessa direzione. La volontà è quella di valorizzare un prodotto che piace ed è considerato il più appetibile sul mercato rispetto ai tanti competitor.

È successo davvero: dal campo al ministero

L’Independent pubblica una notizia che ha del clamoroso: “Il Parlamento ha chiesto alla Premier League di pubblicare il verbale della penalizzazione di 10 punti dell’Everton”. Una svolta inattesa ma perfettamente in linea con le motivazioni elencate in precedenza.

Il presidente della Commissione Cultura, Media e Sport, Dame Caroline Dinenage ha chiesto all’amministratore delegato della Premier Richard Masters ulteriori chiarimenti sulla posizione del club inglese.

La protesta in Premier League - Calcioinpillole.com

La protesta in Premier League – Calcioinpillole.com

La convocazione e la decisione

Come riporta l’Independent Richard Masters è stato invitato a pubblicare il verbale della riunione di consiglio di amministrazione in cui la Premier League ha deciso di penalizzare con un -10 in classifica l’Everton. Questo è stato soltanto il primo passo di un percorso verso un chiaro obiettivo.

Dame Caroline Dinenage vuole vederci chiaro e ha scritto a Masters per verificare se in questa stagione e nelle prossime eventuali nuove sanzioni verranno applicate in maniera trasparente ed equa. L’Everton era stato penalizzato per aver violato le regole sul profitto e sulla sostenibilità.