Argentina-Arabia Saudita: le probabili formazioni e dove vederla in tv

L'Albiceleste comincia il suo Mondiale contro i sauditi: ecco i probabili schieramenti. Fischio d'inizio alle ore 11 italiane.

22/11/2022

08:32

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Martin Dokoupil/Getty Images)

Il terzo giorno dei Mondiali in Qatar vede il debutto dell’Argentina, che comincia il suo cammino nel gruppo C contro l’Arabia Saudita. Gara sulla carta semplice per l’Albiceleste, ma da non sottovalutare per partire con il piede giusto in quella che sarà l’ultima Coppa del Mondo per Lionel Messi. Una vittoria finale rappresenterebbe la definitiva consacrazione per la Pulga, l’ultimo trofeo che manca nella sua sterminata bacheca. L’Arabia è alla sua sesta partecipazione e vuole ripetere l’impresa riuscita a USA ’94, quando si qualificò per gli ottavi di finale. 4 i precedenti fra le due Nazionali, con due vittorie argentine e due pareggi – nessun incontro ufficiale. Di seguito le probabili formazioni e dove vedere il match in tv.

La probabile formazione dell’Argentina

L’Argentina arriva al match con tutti gli effettivi a disposizione. Nel 4-3-3 di Lionel Scaloni, spazio al tridente pesante con Messi, Di Maria e Lautaro. Davanti al portiere Martinez, difesa a 4 con Molina e Acuna sugli esterni e Otamendi e Romero al centro. In mezzo, l’unico dubbio è rappresentato da chi affiancherà Paredes e De Paul: ballottaggio fra il Papu Gomez e Mac Allister.

argentina
(Photo by JUAN MABROMATA / AFP) (Photo by JUAN MABROMATA/AFP via Getty Images)

La probabile formazione dell’Arabia Saudita

Il CT Renard si affiderà al classico 4-2-3-1, con Al-Shehri riferimento centrale e con Al-Buraikan e Al-Dawsari sugli esterni. Importante la posizione di Al-Faraj, che giostrerà fra la trequarti e la linea mediana. Confermato Al-Owais in porta.

argentina arabia probabili formazioni
(Photo by Khaled DESOUKI / AFP) (Photo by KHALED DESOUKI/AFP via Getty Images)

Argentina-Arabia, le probabili formazioni

ARGENTINA (4-3-3): Martinez; Molina, Otamendi, Romero, Acuna; De Paul, Paredes, Gomez; Messi, Lautaro, Di Maria. Ct. Scaloni

ARABIA SAUDITA (4-2-3-1): Al-Owais; Al-Burayk, Al-Bulaihi, Al-Amri, Al-Shahrani; Kanno, Otayf; Al-Buraikan, Al-Faraj, S. Al-Dawsari; Al-Shehri. Ct. Renard

Argentina-Arabia, dove vederla in tv

Il fischio d’inizio di Argentina-Arabia è fissato per le ore 11 italiane – 13 locali – al Lusail Iconic Stadium. La gara sarà trasmessa in diretta esclusiva su Rai 2, con la possibilità di seguirla anche in streaming su Rai Play.

Correlati

È sempre tempo di mercato in casa Milan. Nonostante l’avvio della sessione invernale di calciomercato non sia ancora...

È sempre tempo di mercato in casa Milan. Nonostante l’avvio della sessione...

08:00

22/11/2022

Il 22 novembre 1877, a Winterhur, in Svizzera, nasce Hans-Max Gamper Haessig. Appassionato di sport, dal ciclismo al rugby, si...

Il 22 novembre 1877, a Winterhur, in Svizzera, nasce Hans-Max Gamper Haessig....

07:45

22/11/2022

Qatar 2022

Eden Hazard nega un alterco con Jan Vertonghen. Intervenuto in conferenza stampa, l’attaccante ha spiegato la sua...

Eden Hazard nega un alterco con Jan Vertonghen. Intervenuto in conferenza stampa,...

17:44

29/11/2022

17:04

29/11/2022

L’Olanda è avanti 1-0 contro il Qatar all’intervallo del match del Gruppo A e valido per la terza e ultima giornata...

L’Olanda è avanti 1-0 contro il Qatar all’intervallo del match del...

17:04

29/11/2022