Asamoah vicino alla rescissione del contratto

16/09/2020

07:30

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

Come ogni anno, in estate bisogna tirare le somme su quella che è stata la stagione appena conclusa, di conseguenza, vedere chi confermare e chi invece, catapultare nella lista dei partenti, oltre a rinforzare la squadra con nuovi innesti. Un calciatore che potrebbe lasciare l’Italia, dopo più di 10 stagioni, è l’esterno dell’Inter Kwadwo Asamoah.

RESCISSIONE VICINA

Il ghanese in soli sei mesi è passato dall’essere uno dei titolari inamovibili di Antonio Conte fino a diventarne un problema. Considerata la vasta presenza degli esterni in rosa, sommando anche il rientro alla base di Perisic e Dalbert, ai quali si va ad aggiungere anche l’arrivo di Kolarov, diventa chiaro ed evidente che l’ex Juve non avrebbe più spazio nelle gerarchie dell’allenatore leccese. Inevitabile dunque una rescissione contrattuale, anche per liberare uno spazio da extracomunitario da destinare ad Arturo Vidal. Il ghanese avrebbe già rinvenuto delle offerte dalla Germania e soprattutto dalla Turchia. Proprio quest’ultima sembra essere la destinazione più probabile per Asamoah: Galatasaray e Fenerbahce in vantaggio su tutte.