Benfica, i portoghesi vogliono blindare il portiere Vlachodimos

Benfica, i portoghesi vogliono blindare il portiere Vlachodimos. L'estremo difensore cercato da alcuni top club in Europa.

22/11/2022

17:00

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Octavio Passos, Onefootball.com)

Secondo quanto riportato dal giornalista sportivo Ekrem Konur, il Benfica non vorrebbe privarsi di Odysseas Vlachodimos, portiere greco classe 1994 e titolare della squadra portoghese.

Benfica Vlachodimos
(Photo by Octavio Passos, Onefootball.com)

Benfica, i portoghesi vogliono tenere Vlachodimos. Pronto un nuovo contratto per il portiere greco

Arrivato alle Aquile nell’estate del 2018 dal Panathinakos per poco meno di 3 milioni, Vlachodimos è presto diventato un portiere di sicuro affidamento per il Benfica, tanto da prendersi subito la titolarità e rivelarsi anche in campo europeo. Soprattutto nella stagione corrente, Vlachodimos è stato fondamentale nel passaggio del girone di Champions (da prima del gruppo) da parte del Benfica.

Il contratto del portiere scade il 30 giugno 2024, ma il Benfica vuole subito attivarsi per iniziare i discorsi per un rinnovo di contratto. L’idea del club portoghese è di blindare Vlachodimos con una proposta triennale, allungando il contratto dell’ex Stoccarda fino al 2027.

Una mossa intelligente ma anche di prevenzione. Le prestazioni del portiere soprattutto in Champions League, hanno attirato l’interesse di molti top club di Premier League, Liga e anche di Serie A.