Benjamin Šeško, uno sguardo al futuro: il talento del Salisburgo

Alla scoperta di Benjamin Šeško. Il centravanti classe 2003 di proprietà del Salisburgo che piace ai Top club europei.

30/10/2022

08:00

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by JOE KLAMAR/AFP via Getty Images)

Nonostante il Red Bull Salisburgo non sia la squadra in cui è cresciuto Erling Haaland, per molti tifosi i primi passi dell’attaccante norvegese saranno sempre associati al club austriaco. Proprio col Salisburgo infatti Haaland si è fatto notare dal mondo del calcio, segnando 28 goal in 22 partite nella stagione 2019/20. Haaland, ovviamente, è ulteriormente cresciuto col Borussia Dortmund e il passaggio al Manchester City ha rappresentato la chiusura di un cerchio.

Ma al Salisbugo, come riportato da GOAL, intanto, nelle ultime due stagioni sta crescendo un altro attaccante pronto a conquistare il mondo. Il suo nome è Benjamin Šeško, un giocatore che qualcuno ha già ribattezzato ‘Mini-Haaland’. Nato nel 2003, alto 193 cm, robusto e allo stesso tempo elettrico nei movimenti, è arrivato dalla Slovenia nel 2019 ma finora gli erano sempre mancati i goal. Dopo aver segnato 13 goal in sei partite nella seconda divisione austriaca tra aprile e maggio 2021, dalle parti della Red Bull Arena hanno capito di trovarsi davanti ad un futuro campione.

Questi paragoni mi motivano e mi danno energia. Non rappresentano una pressione. Ascolterò e imparerò per essere anche meglio di lui. I miei compagni mi dicono che io e Haaland siamo molto simili, soprattutto per la nostra velocità. La maggior parte di loro dice che sono addirittura meglio“.

Un’affermazione piuttosto forte, ma Šeško ha dimostrato a livello giovanile di avere le carte in regola per arrivare al top. Dopo aver iniziato la sua formazione calcistica nella citta natale di Radece, si è messo in luci la prima volta in Slovenia quando ha segnato 59 goal in 23 partite con la squadra di seconda divisione Under 15 del Krsko nel 2017/18.

Intanto è ufficiale l’acquisizione di Šeško da parte del Lipsia, che lo ha già “prenotato” a partire dalla stagione 2023/2024 sfruttando la corsia preferenziale della galassia Red Bull: mentre molti credono che un talento come Haaland sia unico, a Lipsia sperano che non sia così. ‘Mini-Haaland’ è pronto a dimostrare di cosa sia capace.

Benjamin Šeško
(Photo by KERSTIN JOENSSON/AFP via Getty Images)

Benjamin Šeško: la scheda

Nascita: Radece, 31 maggio 2003

Nazionalità: Slovenia

Ruolo: Punta

Squadra: Red Bull Salisburgo

Valore di mercato: 20 milioni di euro

Somiglianza: Erling Haaland

Correlati

21:41

27/01/2023

La Salernitana è scesa in campo alle 20:45 contro il Lecce. Il protagonista assoluto del primo tempo del ‘Via del...

La Salernitana è scesa in campo alle 20:45 contro il Lecce. Il protagonista...

21:41

27/01/2023

21:36

27/01/2023

Si è concluso il primo tempo tra Lecce e Salernitana, secondo anticipo della 20ª giornata di Serie A. 45 minuti con mille...

Si è concluso il primo tempo tra Lecce e Salernitana, secondo anticipo della 20ª...

21:36

27/01/2023

Rubriche

08:30

26/11/2022

Il 26 novembre 1996 è una data scolpita nella storia della Juventus, che da allora non ha mai volato così alto. A Tokyo, quando...

Il 26 novembre 1996 è una data scolpita nella storia della Juventus, che da allora...

08:30

26/11/2022

08:00

26/11/2022

Il 26 novembre 1990, a Manchester, nasce Danny Welbeck. Fisico e veloce, a quindici anni entra nelle giovanili dello United, che...

Il 26 novembre 1990, a Manchester, nasce Danny Welbeck. Fisico e veloce, a quindici...

08:00

26/11/2022