Connect with us

Serie A

Bologna, Thiago Motta sul futuro: “Rispetto Mourinho, io penso al presente qui”

Published

on

thiago motta

L’allenatore del Bologna, Thiago Motta, rilascia alcune dichiarazioni allontanando le voci che lo accostavano alla Roma per la prossima stagione.

Presente al Coni a Roma per ricevere il premio Andrea Fortunato, l’allenatore del Bologna, Thiago Motta, ha rilasciato alcune importanti dichiarazioni ai cronisti presenti. Il tecnico rossoblù ha allontanato le voci che lo accostavano alla panchina giallorossa per la prossima stagione: “Ho grande rispetto per Mourinho, la Roma ha un grandissimo allenatore e spero che continui con lui per tanto tempo, sta bene a Roma. Io penso al presente a Bologna, a fare il meglio per avere l’immagine mostrata fino ad oggi e lottare con chiunque“.

Bologna, Thiago Motta: “Nessun rapporto complicato con gli arbitri”

thiago motta

Photo by Getty Images

L’allenatore del Bologna, Thiago Motta, continua soffermandosi sugli arbitri: “C’è Sartori che parlerà degli arbitri, io parlerò della mia squadra e di calcio, di ciò che posso controllare e le cose su cui lavorare. Non penso di avere un rapporto complicato con gli arbitri, anche dopo la scorsa partita ho detto che certi arbitraggi devono essere d’esempio, penso a quei giovani che ci hanno arbitrato col Torino. Parlo di fatti, è la mia opinione su cose che ho visto ma non cerco polemica. Del resto ne parlerà il nostro direttore“.

Thiago Motta conclude rispondendo alla domanda sull’Europa vista come obiettivo: “L’obiettivo è fare una grande partita a Salerno, bisogna concentrarsi su preparare quella. Per il resto, siamo all’inizio e vedremo in futuro“.