Bundesliga, tredicesima giornata: stop Dortmund, il Bayern a Leverkusen

19/12/2020

09:54

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

(Photo by Annegret Hilse - Pool/Getty Images)

Dopo il turno infrasettimanale, la Bundesliga è ripartita ieri sera con la tredicesima giornata. Il Borussia Dortmund non è ancora uscito dall’altalena di risultati e ha perso contro un’ottima Union Berlino. Oggi ci sarà il big match tra Bayer Leverkusen e Bayern Monaco, ma il Lipsia potrebbe approfittarne.

Union Berlino – Borussia Dortmund 2-1 (giocata ieri)

A niente è valso il ritorno al 4231 per il Dortmund che gioca alla pari a Berlino, ed è già una notizia, ma perde contro l’Union. L’unica nota positiva è la rete del giovanissimo Moukoko, per il resto la vetta sembra allontanarsi in via definitiva, soprattuto se il big match vedrà una vincitrice. L’Union non smette più di stupire e dopo tante rimonte subite riesce finalmente a vincere. I Berlinesi raggiungono momentaneamente il quinto posto a quota 21 punti, -1 proprio dei gialloneri.

Borussia Monchengladbach – Hoffenheim (oggi, ore 15.30)

Sarà una sfida equilibrata a Monchengladbach tra due squadre che non vincono da qualche giornata di troppo. I padroni di casa arrivano da tre pareggi consecutivi, ma in caso di vittoria andrebbero a -1 dal Dortmund. L’Hoffenheim deve svoltare o rischia di perdere il treno europeo, attualmente è a -6 dal settimo posto.

Schalke 04 – Arminia Bielefeld (oggi, ore 15.30)

Le due squadre sono in piena zona retrocessione. I Königsblauen hanno cambiato allenatore e cercano ancora la prima vittoria in questa tredicesima giornata di Bundesliga, ma la situazione nei numeri è disperata. Il Bielefeld non vuole perdere il treno salvezza, in caso di vittoria, infatti, raggiungerebbe il Colonia.

Mainz – Werder Brema (oggi, 15.30)

Anche queste due squadre sono in crisi. Il Mainz è penultimo e vuole approfittare dello scontro diretto tra Schalke e Bielefeld per superare la neopromossa. Il Werder arriva da quattro sconfitte consecutive e necessita di una vittoria per tornare in una posizione tranquilla di classifica. Attualmente è a +4 dalla zona retrocessione.

Lipsia – Colonia (oggi, 15.30)

Il Lipsia è tornato a vincere in trasferta e in caso di vittoria contro il Colonia spera di tornare primo in solitaria. La lotta scudetto sembra essere ormai a tre e a breve arriverà anche Szoboszlai a portare maggiore qualità. Il Colonia non può permettersi di perdere punti per non rientrare in piena zona retrocessione.

Augsburg – Eintracht Francoforte (oggi, 15.30)

Le due squadre sono praticamente appaiate al centro della classifica. L’Augsburg arriva dalla vittoria di misura di Bielefeld, mentre l’Eintracht dal pareggio pirotecnico contro il Monchengladbach. Non è una gara fondamentale, ma chi vince può avere ancora più consapevolezza per lottare in ottica europea.

Bayer Leverkusen – Bayern Monaco (oggi, 18.30)

Questo è il big match della tredicesima giornata della Bundesliga. Le Aspirine arrivano da tre vittorie consecutive e stanno sorprendendo tutti, il Bayern è un po’ troppo altalenante. Questa partita può finire in qualsiasi modo, ma chi vince finisce il 2020 in testa.

Friburgo – Hertha Berlino (domani, ore 15.30)

Anche per queste due squadre si tratta di una sfida di metà classifica. Il Friburgo, però, arriva da due vittorie consecutive ed è in grande slancio. Un’ulteriore vittoria lo farebbe balzare in zona Europa.

Wolfsburg – Stoccarda (domani, ore 18)

Secondo match per importanza della giornata con due squadre in piena zona Europa League. Il Wolfsburg ha perso a Monaco l’ultima, mentre lo Stoccarda arriva da grandi risultati. In caso di vittoria il Wolfsburg supererebbe il Dortmund al quarto posto.

Calcio Estero

08:30

15/08/2022

Serata amara per il Marsiglia di Igor Tudor che nella seconda giornata della nuova Ligue 1 non va oltre il pareggio sul campo del...

Serata amara per il Marsiglia di Igor Tudor che nella seconda giornata della nuova...

08:30

15/08/2022

20:18

14/08/2022

Clima rovente a Londra. E no non centrano le alte temperature estive, ma quello che è successo in Chelsea–Tottenham, il...

Clima rovente a Londra. E no non centrano le alte temperature estive, ma quello che...

20:18

14/08/2022