Cagliari, Mazzarri: “Buon atteggiamento, continuiamo a lavorare”

Ecco le dichiarazioni del tecnico del Cagliari Walter Mazzarri ai microfoni di 'Dazn', nel post-partita del match contro il Sassuolo.

21/11/2021

15:44

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Un punto che, senz’altro, non muove la classifica ma lascia buone sensazioni al Cagliari. Ecco quanto dichiarato dal tecnico dei sardi Walter Mazzarri ai microfoni di Dazn.

Oggi si è vista la squadra più compatta della stagione. Ripartenza o mezzo passo falso?
“Ne abbiamo fatte anche altre di partite buone. Siamo stati compatti con la Roma, con l’Atalanta; un po’ meno con il Bologna. Sicuramente, tra le partite fuori casa, questa è la migliore anche per l’atteggiamento. Siamo andati a pressare alto, creando occasioni anche nei minuti finali quando Consigli ha regalato un angolo perché pressato. Abbiamo cambiato l’atteggiamento, abbiamo più coraggio come avevo chiesto ai ragazzi. Abbiamo mostrato un gioco propositivo, poi abbiamo fatto qualche errore come spesso ci capita, concedendo troppo ad una squadra che, comunque, mette in difficoltà tutti”.

LEGGI ANCHE: Sassuolo-Cagliari 2-2: rigori, prodezze e un punto a testa nel ‘lunch match’

Pagate ancora a caro prezzo errori individuali. Oggi Carboni su Scamacca, così come Lykogiannis sul rigore.
“Disamina perfetta di ogni errore nostro. Possiamo migliorare solo lavorando. Quando lasci la difesa 4 contro 3, un centrale esce anche fuori tempo e uno deve coprire la profondità. Sul rigore Lykogiannis doveva ‘scappare’ prima, è stato un ottimo indeciso. Nel calcio, specie quando hai poco tempo per lavorare con tutto il gruppo, devi correggere in allenamento. Da inizio anno, con la preparazione, forse queste cose le avremmo corrette prima”.

Vi mancano un po’ di gol dei centrocampisti. Come si può migliorare? Può fare di più Nandez dal punto dei vista dei gol?
“Nel primo tempo ho dovuto mandare Bellanova a sinistra perché soffrivamo troppo. Nandez è una mezz’ala. Per caratteristiche, quello che può fare qualche gol in più è Marin che ha anche un buon tiro da fuori. Gli altri, per caratteristiche possono farne un po’ meno. Nandez oggi ha mostrato un grande atteggiamento: nel finale, sul 2-2, può creare una grande occasione per vincere. Cosa che magari a Bologna non si è vista”.

Correlati

15:19

21/11/2021

Ecco le dichiarazioni del tecnico del Sassuolo Alessio Dionisi ai microfoni di Dazn, al termine della sfida finita 2-2 contro il...

Ecco le dichiarazioni del tecnico del Sassuolo Alessio Dionisi ai microfoni di Dazn,...

15:19

21/11/2021

13:58

21/11/2021

Emozioni a non finire nel match delle 12:30 tra Sassuolo e Cagliari. I neroverdi avevano trovato di nuovo il vantaggio, grazie al...

Emozioni a non finire nel match delle 12:30 tra Sassuolo e Cagliari. I neroverdi...

13:58

21/11/2021

Serie A

23:49

26/11/2021

Le parole di Mazzarri nel post Cagliari-Salernitana: “Confronto con i tifosi? Sono sempre il primo a mettere la faccia. Un...

Le parole di Mazzarri nel post Cagliari-Salernitana: “Confronto con i tifosi?...

23:49

26/11/2021

23:27

26/11/2021

Il tecnico della Salernitana, Stefano Colantuono, ha parlato ai microfoni di Sky Sport in seguito al pareggio ottenuto sul campo...

Il tecnico della Salernitana, Stefano Colantuono, ha parlato ai microfoni di Sky...

23:27

26/11/2021