Calciomercato, il Manchester City ha incassato (e speso) più di tutti

I Citizens sono la squadra che ha guadagnato la cifra maggiore in questa sessione di mercato. E che ha reinvestito quasi tutto.

18/07/2022

08:30

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by LINDSEY PARNABY/AFP via Getty Images)

Il calciomercato del Manchester City è molto movimentato. Tante entrate e tante uscite che valgono la prima posizione delle squadre che hanno incassato di più. E anche di quella di chi ha speso di più.

Manchester City Haaland
(Photo by George Wood, Onefootball.com)

Calciomercato Manchester City, le cessioni coprono le spese

Primo posto nelle squadre che hanno incassato di più e primo posto nelle squadre che hanno speso di più. Tutto per lo stesso club. Il Manchester City è la protagonista del calciomercato 2022. Pep Guardiola può ritenersi molto soddisfatto degli acquisti di Erling Braut Haaland e Kalvin Phillips, per i quali ha speso quasi 110 milioni. Uscite completamente ammortizzate, perché con le cessioni di Sterling al Chelsea e Gabriel Jesus all’Arsenal – oltre a Porro allo Sporting e Itakura al Gladbach – i Citizens hanno incassato 121.9 milioni di euro. Come nessuno in Europa in questo momento.

LEGGI ANCHE: Premier League, tutti gli affari ufficiali dei club inglesi

Nella top 20 delle squadre che hanno incassato di più c’è anche la Roma, che con i suoi 29.35 milioni ricevuti apre la classifica. Subito dopo c’è un’altra italiana, il Sassuolo, con 32.6 milioni incassati. Poco più su c’è il Lipsia, con 35.4 milioni incassati, seguito da Burnley e Siviglia – rispettivamente 35.8 e 37.5. Al quindicesimo posto c’è un’altra squadra che ha speso moltissimo, il Tottenham, che però ha incassato 38.25 milioni. A quota 40.5 milioni c’è la Fiorentina, con il solo riscatto da parte della Juventus di Federico Chiesa. Il Feyenoord ne ha incassati 41.3, mentre il Lille ne ha messi in tasca 49. All’undicesimo posto un’altra italiana, il Napoli, che con gli addii a Koulibaly e Milik – riscattato dal Marsiglia – raggiunge quota 51.5 milioni.

La top 10 è aperta dal Borussia Dortmund, che con la cessione di Haaland ha incassato oltre 60 milioni. Lo Sporting è a quota 65.8, mentre il Liverpool è già arrivato a 76 milioni di euro. Al settimo posto c’è il Salisburgo con 76.77 milioni e poco più su c’è il Porto a 80. In top 5 troviamo il Monaco con 95 milioni incassati – 80 dalla cessione di Tchouameni al Real Madrid – mentre al quarto posto c’è il Benfica con 104.3. Medaglia di bronzo per il Leeds che con le cessioni di Raphinha e Phillips tocca quota 106.75, superata dall’Ajax per poco più di un milione. E al primo posto c’è proprio il Manchester City.