Calciomercato Inter: il piano del club per trattenere Lautaro

L'Inter cercherà di evitare la cessione di Lautaro Martinez nel prossimo calciomercato estivo. Il piano? Cedere i giocatori in prestito.

03/05/2022

10:30

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Lautaro Martínez, tra Serie A, Coppa Italia, Champions League e Supercoppa, ha regalato 21 reti stagionali all’Inter, che pur deve pensare al calciomercato estivo. Questo è lo stesso numero di gol dello scorso anno, ma senza Romelu Lukaku, e senza che la stagione calcistica sia finita. La crescita dell’argentino, dopo un periodo in cui era apparso spento, adesso è diventata evidente a tutta la dirigenza nerazzurra. Ecco perché l’Inter sta pesando ad un modo per non cedere il giocatore che si è reso simbolo di questa stagione nel bene e nel male. Il mercato estivo certo obbligherà il club a un attivo, ma l’obiettivo sarà quello di non perdere due giocatori top come lo scorso anno (vedi Lukaku e Hakimi). Quindi anche se gli acquirenti del Toro non mancano, Marotta e Ausilio non spingeranno per la sua cessione.

Calciomercato Inter: per trattenere Lautaro meglio spingere sulla cessione dei giocatori in prestito

calciomercato Lautaro
(Photo by MIGUEL MEDINA/AFP via Getty Images)

Il piano B per trattenere Lautaro come si apprende da La Gazzetta dello sport è quello di cedere, nel prossimo calciomercato, i giocatori in prestito e trattare sulla rinuncia di un solo titolare che non sarà dunque l’argentino. La possibilità di ricavare soldi dalle cessioni dei giocatori in prestito, rispetto a un’estate fa, sono maggiori. Ci sono diversi nomi di giovani in prestito che stanno facendo bene e dei quali la quotazione è salita.

LEGGI ANCHE: Calciomercato Inter, Asllani il preferito come vice Brozovic: le ultime

calciomercato Lautaro
(Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Uno fra tutti è Andrea Pinamonti in prestito all’Empoli, adesso valutato 25 milioni di euro. Sull’attaccante classe 1999 ci sono già Sassuolo ed Eintracht. Ma l’Inter può decidere dei prestiti anche di Martín Satriano, che gioca in Ligue1, e di Sebastiano Esposito del Basilea. Questi tre giocatori messi insieme valgono un tesoretto di 50 milioni di euro totali (con Satriano a 15 milioni ed Esposito a 8). Il piano nerazzurro è ambizioso, ma vale la pena provare per cercare di trattenere il giocatore che adesso in forma migliore.