Calciomercato Juventus: McKennie e Kean al bivio

La Juventus si muove sul fronte calciomercato. La rivoluzione più grande può avvenire in attacco. Ai margini ci sono McKennie e Kean.

18/05/2022

13:20

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by MARCO BERTORELLO/AFP via Getty Images)

Il calciomercato della Juventus ha bisogno di una svolta questa estate. La società deve mettere mano ad una rosa che è stata completamente rivoluzionata nel corso dell’ultimo anno. Purtroppo, a guardare i numeri, lo smantellamento della vecchia Juve è stato un fallimento. Il nuovo progetto della società era quello di puntare sui giovani e costruire una squadra Under 25, ma questo non ha pagato. C’è bisogno dell’esperienza, dei campioni, per poter affrontare le difficoltà, le impervie, i momenti più difficili nel corso di una stagione.

calciomercato juventus
(Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Calciomercato Juventus: rivoluzione in attacco

Il possibile arrivo di due o tre giocatori ultra-trentenni potrebbe portare a dei piccoli adattamenti. Ciò comporterebbe anche delle cessioni. Quella più accreditata riguarda Weston McKennie. Nella Juve attuale l’americano possiede caratteristiche uniche: è l’unico centrocampista capace di inserimenti. Ecco perchè la società starebbe puntando sul ritorno di Pogba. In questo nuovo scenario McKennie diventerebbe un’alternativa al francese.

calciomercato juventus
(Photo by FILIPPO MONTEFORTE/AFP via Getty Images)

La stessa situazione potrebbe viverla Moise Kean. L’attaccante azzurro è arrivato in prestito con diritto di riscatto, che scatterà tra un anno. Nel corso dell’ultima annatta non ha lasciato buone sensazioni e potrebbe di nuovo partire in prestito prima dell’inizio del nuovo campionato. In alternativa anche lui potrebbe restare alla Juve, ma non avendo più un ruolo centrale nell’attacco bianconero. Il suo futuro dipenderà molto anche da quelli di Bernardeschi e Morata, anche loro già pronti con una valigia in mano.