Casa Italia, il riassunto della giornata azzurra

Nell'allenamento serale di Coverciano, buone notizie da Giorgio Chiellini, ha lavorato in gruppo e con la palla.

28/06/2021

20:00

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

Copyright: xAlfredoxFalconex-xLaPressex

In questa nuova puntata della rubrica targata CIP racconteremo l’allenamento che in questi minuti l’Italia di Roberto Mancini sta svolgendo nel centro d’allenamento di Coverciano. Gli azzurri, dopo una parte di allenamento svolta in palestra, sono stati divisi in due gruppi. Dopo un discorso motivazionale del Commissario tecnico, il gruppo azzurro ha lavorato per qualche minuto a secco, un lavoro senza palla.  Terminato il lavoro senza palla,

Buone notizie derivanti dalla situazione degli infortunati: il Capitano Giorgio Chiellini ha svolto l’allenamento con tutto il gruppo, lavorando duramente con la palla. Stando a quello che si è visto da Coverciano, Chiellini ha buone possibilità di recupero. Venerdì potrebbero esserci anche dei cambiamenti a centrocampo. Questa sera si è vista una staffetta, almeno iniziale, tra Nicolò Barella e Matteo Pessina.

DONNARUMMA: “VOGLIO VINCERE IL PALLONE D’ORO”

Prima dell’allenamento serale, oggi è stata la giornata della conferenza stampa di Matteo Pessina. Ha parlato anche il portiere Gigio Donnarumma in un’intervista al sito www.redbull.com:

Diventare il migliore dei migliori: “Il mio obiettivo è sempre stato quello di diventare il numero uno dei numeri uno. Abitavo a Pompei con mia sorella e in camera avevo i poster di Buffon e Dida. All’inizio non mi allenavo bene, era solo un divertimento. Avevo 5 anni quando mio zio ha iniziato a portarmi al campo e ho subito capito che mi sarebbe piaciuto fare il portiere”.

Voglio vincere mondiale ed europeo con l’Italia: “Vincere Mondiale ed Europeo con la maglia dell’Italia. A 13 anni ho lasciato casa, è stato emozionante ma duro. Mio zio piangeva sempre. Sono andato alla stazione e insieme ad altri tre compagni siamo partiti per andare al Milan. Al Milan ho trovato un ambiente incredibile, il settore giovanile è fantastico, senza regole rigidissime. Nei momenti di difficoltà di siamo sempre dati mano a vicenda con i compagni”.

Il mio sogno è vincere il pallone d’oro: “Il sogno incredibile è vincere il Pallone d’Oro, ce la metterò tutta, poi vedremo che cosa succederà. Ogni giorno si può imparare qualcosa di nuovo”.

 

Euro 2020

16:26

23/03/2022

Le squadre russe di club sono state eliminate direttamente dalle rispettive competizioni europee. La nazionale della Russia è...

Le squadre russe di club sono state eliminate direttamente dalle rispettive...

16:26

23/03/2022

12:30

01/01/2022

Il 2021 è per noi italiani l’anno della rinascita sportiva. Il più emblematico, forse, è proprio il trionfo nel campionato...

Il 2021 è per noi italiani l’anno della rinascita sportiva. Il più emblematico,...

12:30

01/01/2022