Caso Dybala, Merlo: “Voleva rinnovare, ma la Juve ha cambiato le condizioni”

L'esperto di mercato ha sottolineato le motivazioni che hanno spinto Dybala e la Juve a non prolungare il loro rapporto.

22/03/2022

13:40

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by ISABELLA BONOTTO/AFP via Getty Images)

Il giornalista sportivo ed esperto di mercato, Cesar Luis Merlo, ha rilasciato un’intervista a Tuttojuve.com, dove ha parlato, ovviamente, del mancato rinnovo di Paulo Dybala. Durante l’intervento, il giornalista ha parlato delle motivazioni che hanno spinto società e giocatore a dividere le proprie strade, ponendo l’attenzione sui cambiamenti contrattuali proposti dalla Juventus negli ultimi mesi. Ecco le sue parole, riportate da TMW.

Caso Dybala
(Photo by ISABELLA BONOTTO/AFP via Getty Images)

Caso Dybala, parla Merlo

Sul mancato accordo
“Non si é trovato l’accordo perché la Juventus ha cambiato le condizioni stipulate lo scorso ottobre. Il giocatore, quando lo ha saputo dalla società, non ha gradito il comportamento e nel mese di gennaio ha iniziato a maturare questa decisione. Ha aspettato fino all’ultimo l’incontro che si è svolto ieri con la dirigenza, il suo intento era quello di rinnovare alle cifre di sei mesi fa. Ma le parti hanno continuato il loro braccio di ferro, non trovando così nessun accordo. La verità è che Dybala andrà via dalla Juve a parametro zero”.

LEGGI ANCHE: Francesco Flachi a Offside-Terzo Tempo: “Spero che i miei errori aiutino gli altri”

Per capire meglio: Dybala avrebbe firmato il rinnovo di contratto alle cifre di ottobre?
“Si, se la Juve avesse proposto nuovamente le cifre di ottobre. Paulo avrebbe rinnovato, il suo desiderio era di rimanere in bianconero.”

Caso Dybala
(Photo by ISABELLA BONOTTO/AFP via Getty Images)

Ora che succederà? Andrà all’Inter, all’Atletico Madrid o in qualche altra squadra?
“Il suo futuro sarà una storia ancora tutta da raccontare. Sappiamo che l’Inter è molto interessata a Paulo, in realtà ci sono molti club che hanno fatto domande su di lui ai suoi rappresentanti. La palla passerà ora a lui, ciò che posso dire è che sceglierà in base al progetto sportivo e non all’aspetto economico”.

Correlati

12:28

22/03/2022

I diritti tv della Serie A tornano a prendersi la scena, sempre più contesi e desiderati dalle top aziende del settore. Secondo...

I diritti tv della Serie A tornano a prendersi la scena, sempre più contesi e...

12:28

22/03/2022

12:20

22/03/2022

In Consiglio Comunale a Milano è andato in scena l’ennesimo scontro per la questione San Siro. Si chiede più chiarezza...

In Consiglio Comunale a Milano è andato in scena l’ennesimo scontro per la...

12:20

22/03/2022

Serie A

19:41

29/11/2022

La Sampdoria, tramite il proprio sito ufficiale, ha diramato un comunicato riguardante il Consiglio di Amministrazione odierno...

La Sampdoria, tramite il proprio sito ufficiale, ha diramato un comunicato...

19:41

29/11/2022

19:32

29/11/2022

Massimiliano Allegri torna a parlare delle ultime vicende di casa Juventus. Il tecnico bianconero è stato confermato...

Massimiliano Allegri torna a parlare delle ultime vicende di casa Juventus. Il...

19:32

29/11/2022