Champions League, la Juventus Women si qualifica: battuto l’HB Koge

La Juventus Women si qualifica per la prossima Champions League femminile, decisive le reti di Gunnarsdottir e Cantore: lunedì il sorteggio.

28/09/2022

23:30

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by IDA MARIE ODGAARD/Ritzau Scanpix/AFP via Getty Images)

La Juventus Women si qualifica per la prossima Champions League femminile. Il primo obiettivo delle bianconere è stato centrato: la squadra guidata da Montemurro ha battuto per 2-0 l’HB Koge e si qualifica alla fase a gironi della “Coppa dalle grandi orecchie”. Dopo novanta minuti di buon gioco e dominio, la Juventus regala la gioia della qualificazione agli oltre mille spettatori presenti sugli spalti dello Stadio Moccagatta di Alessandria. A decidere il match ci hanno pensato Gunnarsdottir e Cantore. Di seguito il recap della bella serata di calcio femminile.

Juventus Women-HB Koge: il primo tempo

juventus women
(Photo by IDA MARIE ODGAARD/Ritzau Scanpix/AFP via Getty Images)

Le bianconere partono subito forte nel match e dopo undici minuti di gioco sbloccano la gara con un gol della Gunnarsdottir, che insacca la sfera con un bel colpo di testa, sfruttando l’assist di Julia Grosso. A fare un figurone in difesa è la Salvai, che sventa, spesso e volentieri, belle ripartenze dell’HB Koge, che ha provato a reagire con Carusa, ma senza efficacia. Dopo un brivido delle avversarie, provocato da un tiro-cross di Skiba, la Juventus Women chiude il primo tempo in vantaggio di 1-0, gestendo l’ultima parte della prima frazione di gioco.

Il secondo tempo

juventus women
(Photo by IDA MARIE ODGAARD/Ritzau Scanpix/AFP via Getty Images)

Nel secondo tempo, il tecnico delle bianconere decide di alzare la pressione offensiva inserendo in campo forze fresche dopo un quarto d’ora dalla ripresa del gioco. L’attaccante numero 9 della Juventus, Cantore, mette la firma sul 2-0 al 76esimo minuto di gioco. La squadra di Montemurro guida così il match con leadership, dominando il terreno del Moccagatta e portando così a casa la vittoria, che consente alla squadra di qualificarsi alla prossima Women’s Champions League.

Le bianconere dovranno aspettare il prossimo lunedì per sapere le avversarie del girone di Champions League. Il sorteggio, infatti verrà effettuato lunedì prossimo nella sede della UEFA, a Nyon.