Connect with us

Champions League

Champions League, si ricomincia: in campo Manchester City e Real Madrid

Published

on

champions league ottavi

Champions League ottavi – Questa sera torna la Champions League: al via gli ottavi di finale, con il Manchester City e il Real Madrid in campo.

Dopo due mesi di pausa torna la Champions League. Comincia la fase a eliminazione diretta con il via agli ottavi di finale della competizione europea più importante. Tre italiane ancora in corsa, con la Lazio che scenderà in campo domani all’Olimpico contro il Bayern Monaco, mentre Inter e Napoli giocheranno la prossima settimana.

Questa sera però si inizia con il botto, perché saranno subito protagoniste il Manchester City campione in carica e il Real Madrid.

Champions League, cominciano gli ottavi: questa sera Copenaghen-City e Lipsia-Real

Photo by PIERRE-PHILIPPE MARCOU/AFP via Getty Images

Le prime due squadre a scendere in campo in questi ottavi di finale saranno il Manchester City, vincitore della scorsa edizione, e il Real Madrid.

I Citizens sono attesi a Copenaghen, dove affronteranno i danesi capaci di battere lo United nella fase a gironi. In gran forma Erling Braut Haaland, autore di una doppietta contro l’Everton sabato e di nuovo decisivo dopo i problemi fisici e qualche prestazione sottotono. Il Copenaghen invece è attualmente terzo nel proprio campionato, che riprenderà nel weekend dopo la lunga pausa invernale.

Il Real Madrid vola a Lipsia dopo aver praticamente chiuso il discorso Liga. Il 4-0 inflitto al Girona ha infatti il sapore della sentenza, con il +5 che non mette al riparo da una rimonta ma che però evidenzia la netta superiorità dei Blancos rispetto ai catalani. Non ci sarà Jude Bellingham, infortunatosi proprio sabato, e spazio quindi a Brahim Diaz, sempre più importante per Carlo Ancelotti.

I tedeschi sono invece reduci da un periodo complicato, con le tre sconfitte consecutive a inizio anno che hanno spinto la squadra al quinto posto in Bundesliga, a cui ha rimediato con 4 punti nelle ultime due. Nel girone la squadra di Marco Rose ha tenuto testa al City, anche se ha totalizzato 0 punti nelle due sfide.