Championship, il riepilogo della seconda giornata

21/09/2020

11:00

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

Dopo un primo turno senza particolari sorprese, la seconda giornata di Championship ne ha invece riservate diverse, soprattutto per quanto riguarda l’andamento delle tre squadre fresche di retrocessione dalla Premier League.

Giornata che si è aperta venerdì, con un rocambolesco Coventry City-Queens Park Rangers, vinto dai padroni di casa per 3-2, grazie a un gol di McFadzean all’84°.

Nella parte più corposa del programma, giocata sabato, la figura migliore l’ha fatta il Blackburn Rovers, passeggiando in casa sul malcapitato Wycombe, sepolto da 5 gol (con tripletta dell’ex Newcastle Adam Armstrong). Vittorie interne sono arrivate anche per il Brentford, che si è imposto 3-0 sull’Huddersfield; il Luton Town, che ha piegato 2-1 il Derby County; e il Reading, che ha liquidato il Barnsley per 2-0. Solo due, invece, le vittorie esterne. Il Millwall è passato 0-2 in casa del Rotheram United, mentre il Cardiff ha battutto il Nottingham Forest con un secco 0-2, frutto della doppietta di Kieffer Moore.

Quattro, invece, sono state le partite terminate in parità. Tre delle quali, curiosamente, coinvolgevano le “potenze” di questa Championship. A reti bianche è terminata infatti Sheffield Wednesday-Watford, mentre Preston North End e Middlesbrough hanno fermato, rispettivamente, Norwich (2-2) e Bournemouth (1-1). Le tre retrocesse dalla Premier sono state dunque bloccate contemporaneamente, a dimostrazione di quanto la competizione sia tutt’altro che scontata. Sull’1-1, infine, si è conclusa anche Swansea-Birmingham.

A chiudere il turno è stato, nella giornata di ieri, l’incrocio tra Stoke City e Bristol. L’hanno vinto gli ospiti, per 0-2, con i gol di Wells e Weimann, nei minuti finali del primo e del secondo tempo.

Alla fine della seconda giornata inizia dunque a muoversi la classifica di Championship. In testa, per ora, ci sono Reading, Bristol e Luton Town, a 6 punti. Seguono, a quota 4, Bournemouth, Norwich, Birmingham, Millwall, Swansea e Watford. A una lunghezza di distanza si piazzano Blackburn, Brentford, QPR, Coventry, Cardiff e Rotheram. Stoke City, Preston North End e Middlesbrough sono ferme a 1 punto. Chiudono, ancora a 0, Derby County, Barnsley, Huddersfield, Nottingham e Wycombe. In fondo, infine, lo Sheffield Wednesday, risale lentamente la china dei 12 punti di penalizzazione inflittigli dall’EFL per violazione delle norme finanziarie, portandosi a -8.

Correlati

Il mercato del Milan gira attorno ad un grande colpo per la trequarti. Ai nomi soliti di Zaniolo, di De Ketelaere e di Junior...

Il mercato del Milan gira attorno ad un grande colpo per la trequarti. Ai nomi...

09:30

25/06/2022

Era stato annunciato come uno dei grandi colpi della scorsa campagna acquisti del PSG. Si parla di Georginio Wijnaldum,...

Era stato annunciato come uno dei grandi colpi della scorsa campagna acquisti del...

09:00

25/06/2022

Calcio Estero

08:00

25/06/2022

Il 25 giugno 1997 nasce a Nueva Helvecia Rodrigo Bentancur. Nasce calcisticamente centrocampista, mediano forte fisicamente, è...

Il 25 giugno 1997 nasce a Nueva Helvecia Rodrigo Bentancur. Nasce calcisticamente...

08:00

25/06/2022

21:47

24/06/2022

Secondo quanto riportato dal portale inglese The Athletic, il Manchester City sarebbe vicino ad un altro super colpo di mercato...

Secondo quanto riportato dal portale inglese The Athletic, il Manchester City...

21:47

24/06/2022