Chievo Verona, il Consiglio di Stato riaccende la speranza

Nell'incertezza assoluta, i veneti hanno un futuro tutto da scrivere: in Serie D, in Serie C o addirittura in B. 

14/06/2022

21:45

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

Photo by OneFootball

Il presidente del Chievo Verona, Luca Campedelli, non si è mai arreso. Dopo un’infinità di ricorsi è arrivato il primo responso favorevole. Il Consiglio di Stato, infatti, ha sospeso la precedente decisione del Tar circa l’esclusione dal campionato di Serie B della squadra veneta. Il prossimo 23 giugno si terrà una nuova discussione in camera di consiglio e lì potrebbe arrivare un’eventuale conferma che, a quel punto, aprirebbe scenari difficilmente ipotizzabili fino a poche settimane fa.

Nel frattempo, quindi, la situazione è praticamente congelata.

LEGGI ANCHE: Francia, il Bordeaux retrocesso in terza serie: le motivazioni

Luca Campedelli, successivamente all’esito del responso, ha affermato con estrema soddisfazione che “il Chievo deve tornare a giocare a calcio, è questo che conta nella mia vita”. Per l’avvocato De Bosio, invece, “il Chievo Verona è stato vittima di una discriminazione totalmente ingiusta”.

Inoltre, i giocatori del Chievo finora ritenuti ‘svincolati’ non potranno per ora essere tesserati da altri club.  In sostanza, anche la loro posizione “congelata”, almeno fino al nuovo responso del 23 giugno. Nell’incertezza assoluta, i veneti hanno un futuro tutto da scrivere: in Serie D, in Serie C o addirittura in B.

Correlati

Il mercato del Napoli si muove lungo l’asse che lega Koulibaly al Napoli. Il difensore è in uscita ma il club vorrebbe...

Il mercato del Napoli si muove lungo l’asse che lega Koulibaly al Napoli. Il...

13:15

26/06/2022

Daniele Rugani è carico per la nuova stagione alla Juventus. Il difensore bianconero si gode gli ultimi giorni di vacanza in...

Daniele Rugani è carico per la nuova stagione alla Juventus. Il difensore...

13:15

26/06/2022

Serie D

12:20

24/06/2022

Dopo il fallimento dello scorso aprile, il Catania ha una nuova proprietà. È il Pelligra Group, che permetterà al club etneo...

Dopo il fallimento dello scorso aprile, il Catania ha una nuova proprietà. È il...

12:20

24/06/2022

15:01

17/06/2022

Attraverso una nota ufficiale, il Lamezia Terme – militante in Serie D – ha reso noto che Andrea Gianni è il nuovo...

Attraverso una nota ufficiale, il Lamezia Terme – militante in Serie D –...

15:01

17/06/2022