Community Shield, trionfo Liverpool: battuto 3-1 il Manchester City

Community Shield, il Liverpool vince il primo trofeo stagionale. Battuto 3-1 il Manchester City nella Supercoppa Inglese.

30/07/2022

20:30

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

(Photo by Mike Hewitt, Onefootball.com)

Il Liverpool vince il Community Shield 2022. I Reds battono in finale per 3-1 il Manchester City al King Power Stadium e si aggiudicano la loro sedicesima Supercoppa d’Inghilterra. Reds in vantaggio nel primo tempo con Alexander-Arnold, pari nella ripresa di Julian Alvarez ma a sette dal termine Salah su rigore regala il titolo ai suoi. Chiude a fine match la rete del neo acquisto Nunez.

Community Shield
(Photo by Mike Hewitt, Onefootball.com)

Community Shield, il Liverpool manda KO il City. Primo trofeo stagionale per Klopp

La stagione del calcio inglese parte col botto. La prima sfida ufficiale dell’annata è lo scontro tra le due super big del calcio d’oltremanica. I campioni d’Inghilterra del Manchester City contro il Liverpool, vincitore della FA Cup nonché finalista Champions. Nel primo scontro stagionale tra Klopp e Guardiola in palio c’è la Supercoppa Inglese.

Il City schiera subito dal primo minuto l’artiglieria pesante con Haaland dall’inizio, più cauto il Liverpool che lascia Darwin Nunez in panchina. Match giocato da subito ad alti ritmi nonostante il periodo, con le due squadre che se la giocano a viso aperto.

A stappare la partita è il Liverpool che trova il vantaggio al 21′ del primo tempo. Ottima azione corale dei Reds con Roberto Firmino che sventaglia sulla destra a Salah, l’egiziano appoggia poi al limite dell’area per Alexander-Arnold che scaglia il destro di prima e complice una deviazione batte Ederson per l’1-0.

Non manca però la reazione furente del City che si fa pericoloso soprattutto con De Bruyne, ma è al 34′ la chance più ghiotta per i Citizens. Lancio perfetto di Bernardo Silva a bucare centralmente la difesa del Liverpool e a pescare Haaland: il norvegese resiste di fisico ma si fa ipnotizzare da Adrian nel momento decisivo.

Ad inizio ripresa il match è molto più tattico ma ugualmente su ritmi classicamente da calcio inglese. All’ora di gioco Guardiola inserisce Julian Alvarez e Foden, mentre Klopp butta nella mischia Nunez.

Al minuto 71 il Manchester City la pareggia. Azione concitata e che viene convalidata a seguito controllo VAR per un presunto fuorigioco. Palla di De Bruyne per Foden, che da ottima posizione sbatte su Adrian, il talento inglese è però rapido a rimettere in mezzo e a servire Alvarez che a pota vuota sigla l’1-1.

Sembra il preludio ai supplementari ma al 83′ il Liverpool ritrova il sorpasso decisivo. Fallo di mano molto ingenuo di Ruben Dias che la tocca per opporsi a un colpo di testa pericoloso di Nunez e rigore concesso ai Reds. Dal dischetto va Salah che non sbaglia e sigla il 2-1.

Assalto finale del City nel maxi recupero ma la gloria è del Liverpool. Minuto 94 cross dalla destra di Salah, sponda aerea di Robertson e tuffo di testa di Nunez che chiude col 3-1 finale.

Correlati

Il calciomercato entra nel vivo, in Italia ma anche all’estero. Ecco il tabellone completo degli affari ufficiali conclusi...

Il calciomercato entra nel vivo, in Italia ma anche all’estero. Ecco il...

19:18

18/08/2022

Quella tra Liverpool e Manchester City è ormai da anni una delle più alte sfide del calcio mondiale, e questa sera i due...

Quella tra Liverpool e Manchester City è ormai da anni una delle più alte sfide...

11:20

30/07/2022

Calcio Estero

L’ex allenatore dello Shakhtar Donetsk, Mircea Lucescu, ha parlato ai microfoni di Prime Video dei drammatici eventi che...

L’ex allenatore dello Shakhtar Donetsk, Mircea Lucescu, ha parlato ai...

19:40

18/08/2022

Il mercato è entrato nel vivo, in Italia ma anche all’estero. Ecco il tabellone completo degli affari ufficiali conclusi dai...

Il mercato è entrato nel vivo, in Italia ma anche all’estero. Ecco il tabellone...

19:17

18/08/2022