Croazia-Canada 4-1, doppio Kramaric, Livaja e Majer: canadesi eliminati

La sfida valida per il Gruppo F tra Croazia-Canada si è conclusa con il successo per 4-1 dei croati. Per il Canada il Mondiale di Qatar 2022 è già finito.

27/11/2022

19:01

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

(Photo by JEWEL SAMAD/AFP via Getty Images)

Continuano senza sosta le sfide dei Mondiali di Qatar 2022. Al Khalifa International Stadium di Doha è appena terminata la sfida tra Croazia-Canada. La partita valida per il Gruppo F era già decisiva per il destino delle due rappresentative nazionali al Mondiale. I croati erano reduci dal pareggio contro il Marocco all’esordio e i canadesi avevano perso nella prima gara contro il Belgio. Entrambe non potevamo più permettersi passi falsi. Ad avere la meglio è stata la Croazia che si è imposta per 4-1. Dopo il vantaggio lampo canadese firmato da Davies, i croati hanno messo le cose a posto già nel primo tempo. Infatti, prima Kramaric e poi Livaja hanno permesso alla nazionale allenata da Dalic di andare a riposo in vantaggio. Nella ripresa il sigillo definitivo sul match è arrivato al 70′ ancora ad opera di Kramaric. Nel finale c’è stata gloria anche per Majer che ha fissato il punteggio sul 4-1 finale. Grazie a questo successo la Croazia raggiunge in vetta al Gruppo F il Marocco che nel pomeriggio ha battuto il Belgio con 4 punti. Il Canada, invece, resta fermo a 0 punti ed è già eliminato dai Mondiali di Qatar 2022.

Croazia-Canada
(Photo by Dan Mullan/Getty Images)

Croazia-Canada, la cronaca

Pronti via e il Canada è già in vantaggio. Dopo 68” di gioco Buchanan serve un cross perfetto sulla testa di Alphonso Davies che salta indisturbato e batte Livakovic per la rete del vantaggio dei suoi. Il giocatore canadese realizza così il secondo gol più veloce della storia della fase a gironi di un Campionato Mondiale di calcio. Dopo essere stata colpita a freddo, la Croazia ci mette un po’ ad organizzare una reazione. La prima occasione arriva al 22′ con Livaja che da buona posizione calcia addosso all’estremo difensore canadese. Al 35′ è ancora Livaja ad impensierire Borjan che però è bravo a deviare in angolo. La rete della Croazia è ormai nell’aria e puntualmente arriva al 36′. Ivan Perisic serve Kramaric all’interno dell’area di rigore. Il centravanti controlla di sinistro e scarica in rete la palla dell’1-1. La Croazia però non è sazia e continua a macinare gioco. La nazionale allenata da Dalic trova il gol del vantaggio al 44′ quando Juranovic serve Livaja, l’ex attaccante dell’Inter, si ritrova lo specchio della porta spalancato e punisce piazzando il pallone all’angolino basso di sinistra.

Croazia-Canada
(Photo by Stuart Franklin/Getty Images)

Il secondo tempo

In avvio di ripresa il Canada prova a ribellarsi allo svantaggio. Al 49′ è Osorio a far venire i brividi con un tiro dalla distanza, la sua conclusione però termina fuori di poco. Dopo lo spavento la Croazia torna ad attaccare. Al 54′ ci prova Kovacic con un bel tiro sulla sinistra della porta difesa da Borjan. L’estremo difensore canadese però riesce con un ottimo colpo di reni a sventare la minaccia e a deviare in calcio d’angolo. I croati continuano a spingere sull’acceleratore e al 70′ trovano il terzo gol. Perisic serve un cross a centro area per Kramaric, il centravanti protegge palla e dopo un dribbling su un difensore avversario batte ancora Borjan per la rete del 3-1 in favore dei suoi. Per Kramaric arriva dunque la soddisfazione della doppietta personale. Pochi minuti dopo sono prima Perisic e poi Brozovic ad andare vicini al quarto gol, in entrambe le occasioni è bravo Borjan a salvare il Canada. Durante i minuti di recupero c’è gloria anche per il nuovo entrato Majer. Il centrocampista tutto solo al centro dell’area canadese, servito da Orsic, deposita in rete il più facile dei gol. Croazia-Canada termina 4-1.

Correlati

11:58

29/01/2023

Il Milan torna a schierare Charles De Ketelaere dal primo minuto dopo mesi. Stefano Pioli ha scelto il belga per guidare la...

Il Milan torna a schierare Charles De Ketelaere dal primo minuto dopo mesi. Stefano...

11:58

29/01/2023

11:52

29/01/2023

Il Milan è pronto a scendere in campo. Tra poco meno di un’ora i rossoneri saranno impegnati nella sfida contro il...

Il Milan è pronto a scendere in campo. Tra poco meno di un’ora i rossoneri...

11:52

29/01/2023

Qatar 2022

16:46

08/01/2023

Un esito abbastanza scontato e prevedibile ma assolutamente meritato. Il Commissario Tecnico dell’Argentina Lionel Scaloni...

Un esito abbastanza scontato e prevedibile ma assolutamente meritato. Il Commissario...

16:46

08/01/2023

23:00

31/12/2022

Qatar 2022 è stato senza dubbio l’evento calcistico più atteso non solo del 2022, ma degli ultimi anni in generale. La...

Qatar 2022 è stato senza dubbio l’evento calcistico più atteso non solo del...

23:00

31/12/2022