Davide Lanzafame annuncia il ritiro dal calcio giocato

Davide Lanzafame appende gli scarpini al chiodo. Ecco la lettera dove annuncia il suo ritiro dal calcio giocato.

09/02/2022

17:40

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Attraverso una lunga lettera pubblicata sui social, Davide Lanzafame ha annunciato il proprio ritiro dal calcio giocato: “Ci siamo conosciuti tanto tempo fa, ero poco più di un neonato, da lì in poi hai fatto parte della mia vita in maniera totale. Mi hai dato la possibilità di crescere come uomo, girare tanti posti e conoscere persone con culture e percorsi di vita differenti dal mio. Mi hai fatto gioire, entusiasmare tanto, ma allo stesso tempo cadere e piangere. Sei stato più di un semplice sport. Ti devo tanto rispetto, oggi più che in passato, perché a 35 anni mi sento pronto per dirti “Addio”. È stato un viaggio che non dimenticherò mai. Il coraggio che oggi mi porta a fare questa scelta è tanto, ma la felicità di averti vissuto pienamente lo è ancora di più. È doveroso ringraziare i miei genitori, mio fratello, mia moglie e le mie figlie che mi hanno costantemente supportato in questo percorso non sempre in discesa, siete stati magnifici con me. In ultimo grazie a te CALCIO per esserti fatto amare così tanto da me, resterai in eterno parte integrante della mia vita.
Lanza7″.

Lanzafame dice addio: 13 maglie in 16 anni di carriera

Negli ultimi periodi l’attaccante 35enne era finito ai margini della sua esperienza italiana al Vicenza e lo scorso gennaio ha deciso di rescindere il proprio contratto con la società biancorossa. Prima di appendere gli scarpini al chiodo e di approdare al club veneto però, Davide Lanzafame ha condotto una carriera ricca di esperienza in Italia e all’estero. Cresciuto nelle giovanili della Juventus, nella stagione 2006-2007 fa il suo esordio tra i professionisti con la maglia della Vecchia Signora in Serie B. Dopodiché inizia a girovagare per diverse squadre, indossando le casacche di Bari, Palermo, Parma, Brescia, Catania, Grosseto, Honved, Perugia, Novara, Ferencvaros e Adana Demirspor.

LEGGI ANCHE: Juventus, nel Villarreal difficilmente ci sarà Gerard Moreno

Altro Italia

08:00

15/08/2022

Con i sei posticipi della domenica si è chiusa la 1ª giornata di Serie B. Di seguito i risultati dei match della domenica sera....

Con i sei posticipi della domenica si è chiusa la 1ª giornata di Serie B. Di...

08:00

15/08/2022

22:59

13/08/2022

La serata di Serie B offre tre gare scoppiettanti per cominciare al meglio la stagione. Il Cittadella batte il Pisa con il...

La serata di Serie B offre tre gare scoppiettanti per cominciare al meglio la...

22:59

13/08/2022