DAZN sbarca su Sky, l’accordo è ufficiale: ecco cosa cambia

Raggiunto l'accordo tra Dazn e Tim: tutti appassionati di sport e calcio potranno vedere i contenuti su molte più piattaforme.

03/08/2022

21:58

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

(Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images )

Raggiunto l’accordo tra Dazn e Tim: in virtù di ciò, tutti gli appassionati di sport e calcio potranno vedere i contenuti su molte più piattaforme. Nelle ultime ore erano arrivate già diverse conferme, ma da pochi minuti è arrivata l’ufficialità della fumata bianca: Dazn e Tim, mediante comunicato, hanno annunciato la modifica dell’accordo in relazione alla trasmissione delle partite della Serie A Tim e dei contenuti sportivi di cui DAZN detiene i diritti.

Dazn Sky
(Photo by MARCO BERTORELLO/AFP via Getty Images)

Questo nuovo accordo, in vigore per la stagione sportiva e calcistica in arrivo, guiderà l’ulteriore crescita del leader dello streaming sportivo nel mercato italiano, tra i più importanti in Europa, mediante una distribuzione dei contenuti su ulteriori piattaforme trasmissive.

LEGGI ANCHE: Mercato Milan, Davide Frattesi è la nuova idea per il centrocampo

Accordo Dazn-Tim, i comunicati stampa

“DAZN e TIM hanno ridisegnato l’accordo di distribuzione per la trasmissione dei contenuti sportivi e delle partite della Serie A TIM con l’obiettivo di rendere il massimo campionato italiano, e lo sport, ancora più accessibili – si legge dal comunicato stampa pubblicato da Dazn – I tifosi potranno continuare a seguire le partite su TimVision ma la nuova strategia di mercato apre le porte agli altri player, portando ulteriori benefici per i consumatori che avranno la possibilità di fruire dei contenuti su diverse piattaforme e dispositivi connessi”. Ciò, in sostanza, significa che l’app di Dazn sarà disponibile anche sul decoder Sky Q.

Stefano Azzi, CEO di DAZN Italia dichiara: “TIM è un partner strategico dal punto di vista tecnologico e di distribuzione sin dal nostro arrivo in Italia e continuerà ad esserlo. Oggi nel mondo si stima che quasi la metà dei tifosi segua in diretta streaming un evento sportivo. Rimaniamo focalizzati affinché il nostro core business si sviluppi in maniera sempre più strutturata. La modifica dell’accordo tra DAZN e TIM va esattamente in questa direzione: permettere l’ulteriore ampliamento delle modalità di accesso per gli utenti e continuare a perseguire la nostra ambizione di offrire contenuti sportivi live e on demand a un numero sempre crescente di tifosi in modo semplice, flessibile e innovativo. DAZN è una società aperta a valutare tutte le ipotesi strategiche che ci consentano di diventare la principale destinazione sportiva per i tifosi e di incrementare il business. È in quest’ottica che si inserisce la diversificazione delle partnership a cui stiamo lavorando e che va dai produttori di dispositivi connessi alle piattaforme che distribuiscono contenuti. Le partnership rappresentano una delle strategie di consolidamento per la crescita del nostro business”.

Per Franco Bernabè, Senior Strategic Advisor di DAZN Italia, “DAZN sta contribuendo in maniera rilevante alla diffusione della “cultura digitale” degli italiani, aumentando l’attitudine all’uso delle nuove tecnologie. Un cambiamento epocale reso possibile grazie alla collaborazione strategica avviata anche con le telco e gli avvenimenti che hanno portato, in questi mesi, ad un aumento della qualità dell’esperienza”.

Pietro Labriola, CEO di TIM ha invece affermato che “Grazie a questo accordo, i costi dei contenuti del calcio potranno essere sostenuti da più piattaforme e si potrà raggiungere un sistema economicamente più sostenibile. I clienti di TIM potranno continuare a seguire le partite del Campionato di Serie A TIM attraverso TimVision, la piattaforma streaming più ricca sul mercato italiano e che offre la possibilità di vedere i contenuti di DAZN anche su digitale terrestre”.

Correlati

La Juventus è ancora in pieno lavoro sul suo mercato. A 9 giorni dall’esordio in campionato contro il Sassuolo e poco meno...

La Juventus è ancora in pieno lavoro sul suo mercato. A 9 giorni dall’esordio...

15:00

06/08/2022

14:53

06/08/2022

Icardi è di nuovo alle strette. La colpa è del mercato, ma anche nel privato le cose sembrano non andare: il bomber prova a...

Icardi è di nuovo alle strette. La colpa è del mercato, ma anche nel privato le...

14:53

06/08/2022

Calcio in TV

21:58

03/08/2022

Raggiunto l’accordo tra Dazn e Tim: in virtù di ciò, tutti gli appassionati di sport e calcio potranno vedere i contenuti...

Raggiunto l’accordo tra Dazn e Tim: in virtù di ciò, tutti gli appassionati...

21:58

03/08/2022

16:30

03/08/2022

TIM e DAZN hanno raggiunto un accordo sulla Serie A. A pochi giorni dall’inizio del campionato (si parte il 13 agosto con...

TIM e DAZN hanno raggiunto un accordo sulla Serie A. A pochi giorni...

16:30

03/08/2022