Donnarumma avverte il PSG: “Io e Navas? La società deve scegliere”

Le dichiarazioni del portiere italiano in forza al Paris Saint Germain Gianluigi Donnarumma rilasciate ad AFP.

13/05/2022

15:26

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by BERTRAND GUAY/AFP via Getty Images)

Gianluigi Donnarumma si è laureato Campione di Francia con il Paris Saint Germain, ma per il portiere italiano, quella che sta per concludersi, sarà una stagione tutt’altro che indimenticabile. Il numero uno ex Milan, in Francia ha visto il campo con il contagocce. Sono state solo 16 le presenze in Ligue 1, alle quali si vanno a sommare le 5 volte in cui è stato protagonista in Champions League. Colpa del dualismo con Keylor Navas che spesso ha tolto la maglia da titolare al portiere della Nazionale. Su questo ed altri temi, ha parlato proprio Donnarumma ad AFP. Di seguito, ecco un estratto delle sue dichiarazioni.

Donnarumma
(Photo by ANNE-CHRISTINE POUJOULAT/AFP via Getty Images)

Donnarumma: “Non mi sento colpevole per l’eliminazione in Champions League”

“Ho un ottimo rapporto con Keylor, siamo due bravi ragazzi e abbiamo capito la situazione, anche se è stata dura per entrambi. Per ciò che concerne la prossima stagione, io penso che questa situazione che si è creata dovrà essere risolta. In tal senso la società dovrebbe fare delle scelte definitive”.

“A livello personale non è stata una stagione facile, diciamo che mi do 7. So di poter fare di più , non ho giocato tante partite, solo la metà, e non è stato facile. Non sono riuscito a dare il massimo ma sono convinto di poter dare molto di più per questa squadra e questo club”.

“Per quanto riguarda l’eliminazione in Champions League contro il Real Madrid, io penso che il gol di Karim Benzema non era regolare, ho subito fallo. Detto ciò, sicuramente potevamo gestire meglio la partita. Sappiamo cosa è successo, non mi sento colpevole. Adesso dobbiamo guardare avanti, il passato è passato, non possiamo fare altro. Basterà aspettare di giocare di nuovo la Champions League e mostrare a tutti chi siamo”.

Correlati

15:20

28/05/2022

Intervistato da Sky, Lucas Leiva, ex centrocampista della Lazio, ha fatto il punto sul proprio futuro. Di seguito le sue parole....

Intervistato da Sky, Lucas Leiva, ex centrocampista della Lazio, ha fatto il punto...

15:20

28/05/2022

Carlos Forjanes, giornalista di AS, ha elogiato il tecnico del Real Madrid, Carlo Ancelotti, alla vigilia della finale di...

Carlos Forjanes, giornalista di AS, ha elogiato il tecnico del Real Madrid, Carlo...

15:00

28/05/2022

Ligue 1

22:01

26/05/2022

Gli spareggi per la Ligue 1 sono iniziati: l’Auxerre ferma 1-1 il Saint Etienne nell’andata. In vantaggio vanno gli...

Gli spareggi per la Ligue 1 sono iniziati: l’Auxerre ferma 1-1 il Saint...

22:01

26/05/2022

08:00

24/05/2022

Eric Cantona nasce a Marsiglia il 24 maggio 1966. Il padre, Albert, infermiere in un ospedale psichiatrico, gioca a calcio come...

Eric Cantona nasce a Marsiglia il 24 maggio 1966. Il padre, Albert, infermiere in un...

08:00

24/05/2022