Empoli-Cremonese 2-0: decidono le reti di Cambiaghi e Parisi

Termina con il punteggio di 2-0 il match tra Empoli e Cremonese, valido per l'anticipo della 15a giornta di Serie A: la cronaca della sfida.

11/11/2022

22:47

• Tempo di lettura: 4 minuti

Tempo di lettura: 4 minuti

(Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Empoli e Cremonese si affrontano al Castellani in occasione dell’anticipo della 15a giornata di Serie A. Gli uomini di Zanetti si trovano in una posizione abbastanza soddisfacente e piuttosto lontana dalla “zona rossa”, ma dopo la sconfitta rimediata contro il Napoli hanno voglia di riscattarsi ed allontanare ulteriormente le parti basse della classifica. I lombardi sono invece terzultimi, e dopo l’incoraggiante pareggio contro il Milan vogliono trovare la vittoria per scrollarsi di dosso le rivali dei bassifondi.

(Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Empoli-Cremonese, la cronaca del match

Primo Tempo

I padroni di casa si dimostrano da subito decisi a controllare il match e a fare la partita, mettendo le cose in chiaro già dal secondo minuto di gioco con una percussione di Bandinelli che genera il primo tiro dalla bandierina. Al minuto 10′ gli ospiti vanno vicinissimi al vantaggio con Buonaiuto, che stacca di testa su cross di Sernicola, trovando tuttavia la grande risposta di Vicario. Un minuto più tardi è ancora Buonaiuto a divorarsi la rete, ma anche in questo caso Vicario gli sbarra la strada con un intervento di grande istinto. Nonostante un inizio migliore sul piano del possesso palla e della supremazia territoriale da parte dell’Empoli è la Cremonese a creare le palle gol più pericolose, dimostrandosi reattiva, dinamica e sempre pungente.

LEGGI ANCHE: Italia, chi è Simone Pafundi: il classe 2006 convocato da Mancini

(Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Al minuto 28′ Grassi e Okereke si scontrano testa contro testa e rimangono a terra per qualche minuto: ad avere la peggio è il giocatore dell’Empoli, che tuttavia si rialza e prosegue il match senza problemi. Al 36′ sono ancora gli ospiti a sfiorare il gol, e questa volta in maniera clamorosa: Walukiewicz perde palla malamente e la regala ai ragazzi di Alvini, ma le conclusioni di Buonaiuto e Okereke vengono murate in extremis dalla difesa di casa, e il tutto si conclude in nulla di fatto. Al 41′ si fa sentire anche l’Empoli con Lammers, che, servito da Bandinelli, stoppa, finta e calcia verso la porta avversaria, ma la sua conclusione termina sopra la traversa. La prima frazione di gioco si conclude con il punteggio di 0-0, ma le occasioni non sono mancate, e la sensazione è che il match possa sbloccarsi da un momento all’altro.

 

Secondo Tempo

La ripresa si apre bruscamente con la rete dei padroni di casa, che si portano in vantaggio grazie al nuovo entrato Cambiaghi: il giovane azzurro viene favorito da un rimpallo in seguito ad un’azione condotta e rifinita da Akpa-Akpro, e a tu per tu con il portiere non sbaglia. Dopo il gol subito la Cremonese tenta subito di agguantare il pareggio, mostrando un baricentro più alto ed una maggiore voglia di tenere la palla tra i piedi. Al 52′ è Sernicola a sfiorare la rete con un gran tiro di prima intenzione, ma Vicario continua a dimostrarsi insuperabile. Al minuto 58′ si rivede l’Empoli con un colpo di testa di Ismajli sugli sviluppi di corner, ma la conclusione finisce fuori. Due minuti più tardi Okereke viene lanciato in profondità, e dopo aver stoppato di petto calcia verso la porta empolese, trovando ancora una volta la risposta di Vicario.

Empoli Cremonese
(Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

L’Empoli si rifà sotto al 73′ con una bella azione personale di Satriano: l’attaccante si gira bene in area e calcia, ma il suo tiro finisce a lato. Il match è equilibrato ed entrambe le squadre manifestano la voglia di attaccare e costruire, motivo per il quale non ci si annoia mai. All’81 si fanno sentire ancora i padroni di casa con Marin, che calcia da oltre venti metri raccogliendo la sfera dopo un rimpallo scaturito da corner, ma la sua conclusione si stampa sul palo. Al minuto 88′ arriva il gol dei padroni di casa, che chiude definitivamente i giochi: sugli sviluppi di contropiede Bajrami serve Cambiaghi, che a tu per tu con Carnesecchi sbaglia, favorendo la ribattuta di Parisi. Il match si conclude con il punteggio di 2-0 in favore degli uomini di Zanetti nonostante i tanti tentativi da parte degli ospiti, compreso un clamoroso palo di Dessers nel finale.

Correlati

20:32

11/11/2022

Possibile problema per Stefano Pioli e il Milan, in vista del match in programma domenica alle 18 contro la Fiorentina e valido...

Possibile problema per Stefano Pioli e il Milan, in vista del match in programma...

20:32

11/11/2022

Il tecnico del Tottenham, Antonio Conte, ha parlato di recente delle sue possibilità di rinnovo con gli Spurs, ponendo il focus...

Il tecnico del Tottenham, Antonio Conte, ha parlato di recente delle sue...

20:19

11/11/2022

Serie A

22:05

07/12/2022

Al termine dell’amichevole contro l’Antalyaspor, l’allenatore del Napoli Luciano Spalletti è intervenuto in...

Al termine dell’amichevole contro l’Antalyaspor, l’allenatore del...

22:05

07/12/2022

21:40

07/12/2022

Dopo la vittoria dell’Inter contro il Salisburgo, sono arrivati altri due successi in amichevole per Fiorentina e Napoli....

Dopo la vittoria dell’Inter contro il Salisburgo, sono arrivati altri due...

21:40

07/12/2022