Empoli-Milan, toscani infuriati con l’arbitro: furbata di Tonali sul gol di Rebic

In Empoli-Milan è finita nel mirino la direzione di gara di Aureliano. Zanetti non ha dimenticato da dove parte il gol di Rebic.

02/10/2022

10:00

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

EMPOLI, ITALY - OCTOBER 01: Paolo Zanetti manager of Empoli FC looks on during the Serie A match between Empoli FC and AC MIlan at Stadio Carlo Castellani on October 1, 2022 in Empoli, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Empoli-Milan è il passato, ma ci vorrà del tempo per sbollire in casa azzurra. Il gol di Rebic del momentaneo 0-1, infatti, nasce tutto da una furbata di Sandro Tonali con l’ausilio di Stefano Pioli. Il gesto ha fatto infuriare molti tifosi ed anche il tecnico dell’Empoli Paolo Zanetti che subito dopo il gol, infatti, è stato ammonito per eccessive proteste dall’arbitro Aureliano. Il centrocampista del Milan ha battuto il fallo laterale dal quale scaturisce poi l’azione di Leao conclusa con il passaggio decisivo a Rebic, circa 10 metri più avanti rispetto a dove fosse uscito il pallone. In tutto questo, come raccontano le immagini di Sky Sport, sarebbe stato Pioli ad accelerare la rimessa. Una furbata, non certamente maliziosa, ma decisiva.

Pioli
(Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Empoli-Milan, arbitro sotto accusa: Zanetti infuriato

Come raccontato nel post partita di Empoli-Milan ci sarebbe stato un Paolo Zanetti infuriato a fine partita con la direzione di gara e con Aureliano. L’episodio del gol di Rebic ha scaturito tutta la rabbia del tecnico dei toscani che ai microfoni non si è nascosto e ha chiarito le presunti discussioni con Pioli. La rimessa per l’ex Venezia andava ripetuta, ma evidentemente tutta la direzione di gara non si sarà accorta della posizione molto più avanzata di Tonali. Lo stesso centrocampista a fine partita ha ammesso la furbata. Queste le parole di Tonali: “Non ho guardato la posizione, era difficile in un secondo. Al massimo doveva essere l’arbitro a farla ribattere. Poi il gol è arrivato da questa rimessa anche un po’ furba ma era quello che dovevo fare in quel momento, ho fatto bene a non guardare perché era la cosa giusta da fare“.

LEGGI ANCHE: Liga, il Barcellona supera di misura il Maiorca e guadagna la vetta

Correlati

09:39

02/10/2022

Nell’anticipo serale del sabato della 9ª giornata di Ligue 1, il Paris Saint-Germain vince 2-1 contro il Nizza e consolida...

Nell’anticipo serale del sabato della 9ª giornata di Ligue 1, il Paris...

09:39

02/10/2022

08:49

02/10/2022

Continua la crisi in casa Inter e Simone Inzaghi adesso rischia, seriamente, l’esonero. L’ottava giornata del campionato di...

Continua la crisi in casa Inter e Simone Inzaghi adesso rischia, seriamente,...

08:49

02/10/2022

Serie A

17:04

26/11/2022

È polemica tra l’Hellas Verona e l’Aiac dopo l’arrivo di Bocchetti sulla panchina scaligera.  Queste le parole...

È polemica tra l’Hellas Verona e l’Aiac dopo l’arrivo di Bocchetti...

17:04

26/11/2022

16:49

26/11/2022

James Pallotta potrebbe tornare in Serie A: il come sarebbe attraverso la cessione della Sampdoria. Il fondo anglo-americano con...

James Pallotta potrebbe tornare in Serie A: il come sarebbe attraverso la cessione...

16:49

26/11/2022