Eredivisie, Emmen: sì ai giochi erotici di EasyToys

27/09/2020

11:14

• Tempo di lettura: 1 minuto

Tempo di lettura: 1 minuto

Dopo aver vietato la comparsa sulla maglia dello sponsor EasyToys all’Emmen, che ha giocato le prime due giornate di Eredivisie privo di pubblicità, la Federcalcio olandese ha fatto marcia indietro.

Il veto, infatti, ha fatto cadere una pioggia di critiche sulla KNVB, la Federazione dei Paesi Bassi, dipinta come conservatrice e avulsa dal mondo. In un Paese considerato uno delle avanguardie nel progresso sociale, questa decisione non avrebbe potuto non sollevare clamore.

È di giovedì scorso il comunicato dell’Emmen in cui annuncia il trovato accordo con la KNVB per la comparsa di EasyToys sulle maglie, per la prima volta nella gara odierna di Eredivisie contro il Willem II.

Il Presidente dei biancorossi, Ronald Lubbers, si è detto molto soddisfatto del confronto con la Federazione che ha portato a una soluzione di compromesso. Inizialmente, infatti, l’accordo tra l’Emmen e EasyToys doveva essere di tre anni; per ora, invece, la collaborazione sarà limitata a questa stagione. La KNVB, però, rivede i propri regolamenti.

 

Correlati

07:00

28/06/2022

Buongiorno a tutti dalla redazione di CIP – Calcio in Pillole, che vi porta, come ogni mattina, in prima pagina! Alla scoperta...

Buongiorno a tutti dalla redazione di CIP – Calcio in Pillole, che vi porta, come...

07:00

28/06/2022

Il Monza è alla ricerca dei rinforzi giusti per onorare la sua prima volta in Serie A nella prossima stagione e certamente i...

Il Monza è alla ricerca dei rinforzi giusti per onorare la sua prima volta in Serie...

06:30

28/06/2022