Fantacalcio, gli attaccanti consigliati nella 14ª giornata di Serie A

Da Osimhen a Di Maria: ecco i migliori attaccanti da schierare al fantacalcio per la quattordicesima giornata di campionato.

07/11/2022

21:30

• Tempo di lettura: 8 minuti

Tempo di lettura: 8 minuti

attaccanti fantacalcio

Calcio in Pillole cresce e non intende fermarsi. Anche questa stagione vogliamo continuare a raccontarvi quello che amiamo: il calcio. Ma non ci fermiamo qui. Quest’anno abbiamo deciso di ampliare i nostri consigli sul Fantacalcio, consigliandovi ogni settimana i migliori di giornata (portieri, difensori, centrocampisti e attaccanti) e fornendovi approfondimenti sui temi più caldi e interessanti. Per riuscire a garantirvi i migliori consigli, abbiamo iniziato una collaborazione con @consiglifantacalcioofficial, una delle migliori realtà nel mondo del fantacalcio, che conta più di 80mila followers su Instagram

Un campionato sempre più avvincente ci regala l’ultimo turno infrasettimanale dell’anno solare, a due giornate dalla lunga pausa per i mondiali. Di seguito, amici lettori, gli attaccanti consigliati al fantacalcio nella 14ª giornata.

Fantacalcio, ecco gli attaccanti consigliati per la 14ª giornata

attaccanti fantacalcio
(Photo by ISABELLA BONOTTO/AFP via Getty Images)

NAPOLO – EMPOLI

Martedì 7 novembre, 18:30

Il nostro invito è quello di schierare Osimhen, nonostante il ballottaggio con Simeone. L’attaccante nigeriano è devastante in questo momento. Al suo fianco dovrebbero giocare Politano (centrocampista) e Raspadori (Kvara potrebbe non essere ancora a disposizione). Schierate anche Raspadori. In ogni caso, aspettate le ufficiali e schierate gli attaccanti titolati del Napoli.

Nessuno dei toscani è consigliato per questo match.

SPEZIA – UDINESE

Martedì 7 novembre, 18:30

Gotti si affiderà nuovamente a Nzola come boa con Verde o Maldini a supporto nel classico 3-5-2 dei liguri. Il primo figura tra i nostri consigliati. Il francese infatti risulta spesso decisivo tra le mura del picco, dove lo Spezia ha sicuramente una marcia in più.

Nell’Udinese, nell’ottica del turn over, Beto potrebbe rifiatare in favore di Success, anche se il ballottaggio è vivo. Si giocheranno fino all’ultimo la maglia da titolare al fianco di Deulofeu. Lo spagnolo è sicuramente da mettere, al netto di qualche recente imprecisione. Insieme a lui, in terza fascia, vi consigliamo Success per questa partita. I suoi strappi, uniti alla sua tecnica in velocità, potrebbero dare fastidio alla compassata difesa dei liguri. Se però dovesse partire titolare Beto, schierate lui!

Vi ricordiamo che, anche per questa partita, potrete aspettare le formazioni ufficiali per prendere le vostre decisioni.

CREMONESE – MILAN

Martedì 7 novembre, 20:45

Gli uomini di Alvini, dopo la brutta sconfitta in casa contro la Samp, hanno ottenuto due buoni pareggi contro Udinese e Salernitana. Una vittoria darebbe molto morale alla piazza, ma vista la differenza tra i due organici non è una buona idea schierare gli avanti della Cremonese. Né Ciofani né Okereke rientrano tra i nostri consigliati.

Nel Milan Origi ha il difficile compito e la grande opportunità di far vedere che può giocare e che l’assenza di Giroud, squalificato, non sarà un problema per Pioli. Lo inseriamo in seconda fascia. L’altro consigliato è Rebic, che secondo Sky e la Gazzetta dello Sport dovrebbe giocare al posto di Leao. Il portoghese si può mettere se si ha un titolare certo in panchina, ma per una volta non lo inseriamo nei consigliati.

LECCE – ATALANTA

Mercoledì 8 novembre, 18:30

Il mercoledì si apre con due partite alle 18:30. La prima vede affrontarsi Lecce e Salernitana. Gli uomini di Baroni arrivano dal buon pareggio di Udine, ma il compito di giornata è arduo. L’Atalanta, infatti, nonostante la sconfitta contro il Napoli, è squadra vera e tosta che concede molto poco ai suoi avversari. Per questo motivo nessuno degli attaccanti di casa è consigliato.

Nella Dea la vera sorpresa di inizio stagione è “l’uomo che guarda”. Ademola Lookman ha già segnato 6 gol in questo campionato e in assenza di Muriel sembra anche essere diventato il rigorista! Va messo. Davanti ballottaggio vivissimo tra Hojlund e Zapata, con il primo che sembra in leggero vantaggio. Il danese è nella nostra lista come possibile sorpresa. In effetti è un po’ che non segna.

SASSUOLO vs ROMA

Mercoledì 8 novembre, 18:30

Nei neroverdi Pinamonti fa discutere con Dionisi pronto a difenderlo, anche giustamente, a spada tratta. Anche per questa partita l’ex Inter dovrebbe partire titolare, ma non ce la sentiamo di consigliarvelo. Ci piacerebbe puntare su Alvarez, ma il rischio è che giochi poco. Potete metterlo solo se amate il vero rischio. Torna Laurentié e per noi è promosso, si può mettere. Per ora è lui l’attaccante che sta tenendo in piedi il Sassuolo.

Nella Roma, vista l’assenza certa di Pellegrini, Mourinho potrebbe decidere di puntare sia su Abraham, sia su Belotti (in ballottaggio con Volpato). A nostro avviso può essere una buona idea inserire il Gallo. Non consigliamo Abraham nella speranza che questo porti fortuna e che lo aiuti a sbloccarsi. Scaramanzia!

FIORENTINA vs SALERNITANA

Mercoledì 8 novembre, 20:45

Italiano schiera spesso e finalmente la stessa formazione e ciò ha migliorato il rendimento della squadra. Per la partita contro la Salernitana il mister dovrebbe, nell’ottica dell’eterno dualismo tra i due, preferire Cabral a Jovic. E, sebbene spesso chi è entrato ha fatto meglio di chi è uscito, in questo caso ci sentiamo di consigliarvi Cabral, che sembra più pimpante dell’ex Real Madrid.

Nella Salernitana, ferita per il pareggio interno contro la Cremonese, ma comunque viva e in un buon momento, la fiducia la riponiamo in Dia. A segno anche nell’ultima trasferta, l’ex Villareal è spesso il giocatore in più dei campani e fuori casa ha segnato 3 dei suoi 5 gol. Al suo fianco è ballottaggio tra Piatek e Bonazzoli con il primo leggermente favorito. Questo ballottaggio li rende entrambi poco appetibili.

INTER vs BOLOGNA

Mercoledì 8 novembre, 20:45

Dopo la bruciante sconfitta di Torino nel derby d’Italia, l’Inter affronta in casa un Bologna in un buon momento. Gli uomini di Inzaghi non possono più sbagliare, specialmente qualora le squadre davanti, che giocano prima, dovessero tutte vincere. Per l’occasione, con Lukaku ancora fuori, l’attacco dovrebbe essere ancora composto da Lautaro – Dzeko, anche se quest’ultimo resta in ballottaggio con Correa. Nonostante appunto la sconfitta, la disparità tra le squadre è tale che entrambi devono essere consigliati per questa partita.

La partita di Arnautovic contro il Torino è stata un’ode al numero 9. L’attaccante austriaco fa gioco, fa sponde, si batte. E pazienza se il gol non arriva. In questa partita, sebbene come detto sopra il Bologna sia nettamente sfavorito, facciamo comunque il suo nome come possibile sorpresa proprio in virtù delle sue indiscutibili qualità.

TORINO vs SAMPDORIA

Mercoledì 8 novembre, 20:45

Torino-Sampdoria sarà una partita tesa. Entrambe vengono da due sconfitte pesanti. Entrambe non vivono, anche se per motivi diversi, momenti facili. Il Toro non rischia nulla in classifica, ma l’ormai datato desiderio di crescere non sembra possa realizzarsi nemmeno quest’anno (magari anche per la situazione intorno alla squadra?). La Samp invece ha rivissuto, contro la Fiorentina, i fantasmi di Giampaolo. Gol subito a inizio partita e incapacità di creare pericoli con costanza.

Nel Torino provano a farcela per una convocazione Sanabria e Pellegri (più difficile, ma si avranno maggiori indicazioni martedì), ma inizialmente dovrebbe toccare a Karamoh, ma davvero non ci convince. Meglio i trequartisti di Juric, ma listati tutti centrocampisti.

Come si fanno a consigliare gli attaccanti del peggior attacco della Serie A (solo 6 goal fatti) e probabilmente anche della peggior squadra del Campionato. Scusate, ma ci risulta impossibile.

VERONA vs JUVENTUS

Giovedì 9 novembre, 18:30

Partita cruciale per entrambe le squadre. Il Verona non ha cambiato il passo con Bocchetti e continua a perdere. Ininterrottamente. La Juve deve confermare la vittoria nel derby d’Italia se vuole dare credito ai ghigni soddisfatti del vecchio Max. I padroni di casa hanno un compito difficile. Non sembra infatti questa la partita ideale per la svolta e nessuno degli attaccanti del Verona (Henry, supportato da Kallon o Lasagna) è consigliato.

Nella Juve Milik non segna da un po’, ma con Vlahovic ancora ai box siamo certi che il polacco possa fare bene, approfittando anche della non perfetta difesa degli scaligeri. Con lui, finalmente, dovrebbe rivedersi Di Maria. L’argentino, che sicuramente sente il mondiale, è giocatore capace, anche da fermo, di regalare e disegnare calcio. Schieratelo.

LAZIO vs MONZA

Giovedì 9 novembre, 20:45

Concludiamo la nostra rassegna con il match tra Lazio e Monza. I padroni di casa, terzi in campionato, hanno il compito di confermare la vittoria importantissima nel derby capitolino e per farlo si affideranno al falso nove (Felipe) con Pedro che agirà sulla fascia destra ma pronto, come nella stracittadina, ad accentrarsi e a duettare con i compagni arrivando spesso anche alla conclusione. Schierate senza indugi lo spagnolo ex Barca e Chelsea.

La difesa della Lazio è praticamente insuperabile, partita con la Salernitana a parte, e quindi nessun attaccante del Monza è consigliabile e consigliato.

attaccanti fantacalcio
(Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

La suddivisione in fasce

PRIMA FASCIA

Osimhen, Rebic, Lookman, Lautaro, Milik, Pedro, Beto.

SECONDA FASCIA 

Raspadori, Deuloefu, Origi, Belotti, Cabral, Dzeko, Di Maria.

TERZA FASCIA 

Success, Nzola, Hojlund, Laurentié, Dia, Arnautovic.

Fantacalcio

15:43

25/01/2023

Calcio in Pillole cresce e non intende fermarsi. Anche questa stagione vogliamo continuare a raccontarvi quello che amiamo: il...

Calcio in Pillole cresce e non intende fermarsi. Anche questa stagione vogliamo...

15:43

25/01/2023

Calcio in Pillole cresce e non intende fermarsi. Anche questa stagione vogliamo continuare a raccontarvi quello che amiamo: il...

Calcio in Pillole cresce e non intende fermarsi. Anche questa stagione vogliamo...

12:55

24/01/2023