Fantacalcio, gli attaccanti consigliati nella 4ª giornata di Serie A

La Serie A si avvicina al primo turno infrasettimanale: ecco i migliori attaccanti da schierare al fantacalcio in vista di questa 4a giornata.

29/08/2022

20:30

• Tempo di lettura: 7 minuti

Tempo di lettura: 7 minuti

Fantacalcio attaccanti

Calcio in Pillole cresce e non intende fermarsi. Anche questa stagione vogliamo continuare a raccontarvi quello che amiamo: il calcio. Ma non ci fermiamo qui. Quest’anno abbiamo deciso di ampliare i nostri consigli sul Fantacalcio, consigliandovi ogni settimana i migliori di giornata (portieri, difensori, centrocampisti e attaccanti) e fornendovi approfondimenti sui temi più caldi e interessanti. Per riuscire a garantirvi i migliori consigli, abbiamo iniziato una collaborazione con @consiglifantacalcioofficial, una delle migliori realtà nel mondo del fantacalcio, che conta più di 70mila followers su Instagram.  

In questo tour de force di partite siamo già pronti a vivere la prima giornata infrasettimanale della stagione. La giornata si presta, sulla carta, allo schieramento massivo dei giocatori delle grandi squadre, tutte impegnate in partite quanto meno abbordabili. Di seguito, cari amici, andremo ad analizzare gli attaccanti consigliati per la 4a giornata di Serie A.

(Photo by Marco BERTORELLO / AFP) (Photo by MARCO BERTORELLO/AFP via Getty Images)

Fantacalcio, gli attaccanti consigliati per la 4ª giornata di Serie A

SASSUOLO vs MILAN

Martedì 30 agosto, 18:30

Iniziamo dalla partita che solo qualche mese fa ha sancito la vittoria dello scudetto da parte del Milan. Ovviamente le motivazioni sono diverse ora ed il Sassuolo, anch’esso diverso in alcuni dei suoi protagonisti, cercherà di fare punti. Per l’occasione saranno due le punte di ruolo che schiererà Dionisi. La prima è Pinamonti, sbloccatosi nell’ultima giornata, la seconda è la bandiera Berardi. Ecco, considerato quanti gol ha fatto quest’ultimo al Milan, vi invitiamo a schierarlo. Le statistiche hanno il loro valore, anche al fantacalcio.

Nel Milan attenzione perchè ci sarà sicuramente turnover. In attacco sembravano candidati ad una maglia da titolare Rebic e Origi, ma entrambi non sono stati convocati da Pioli per motivi fisici. Spazio quindi a Leao e Giroud che sono tra i nostri consigliati.

Vi ricordiamo che per questa partita potrete aspettare le formazioni ufficiali per prendere le vostre decisioni.

INTER vs CREMONESE

Martedì 30 agosto, 20:45

Inter senza Lukaku almeno fino al derby. Per il match casalingo contro la Cremonese l’attacco sarà guidato da Martinez e Dzeko, entrambi consigliatissimi visto il notevole divario tra le due squadre in campo. Correa è in ballottaggio con il Toro per una maglia da titolare: potete schierarlo coprendovi con una riserva.

ROMA vs MONZA

Martedì 30 agosto, 20:45

Dopo il buon pareggio di Torino, la Roma vuole riprendere a correre e l’avversario di turno sembra prestarsi bene all’obiettivo. Il Monza, reduce da tre sconfitte nelle prime tre giornate, deve ancora trovare la sua identità dopo aver acquistato più di 10 giocatori in questa sessione di mercato. Dentro quindi i due attaccanti dei giallorossi Abraham e Dybala, convinti che entrambi potrebbero segnare o far segnare.

Nel Monza, nonostante non si discuta il buon livello dei suoi attaccanti, è difficile consigliare qualcuno.

SAMPDORIA vs LAZIO

Mercoledì 31 agosto, 18:30

Dopo la batosta di Salerno la Samp è chiamata ad una prova di orgoglio contro una Lazio che vola sull’entusiasmo della partita vinta contro l’Inter. Giocherà come al solito Caputo unica punta. L’ex bomber del Sassuolo non ha ancora segnato quest’anno. L’impegno e la dedizione non si discutono, cosi come le occasioni che l’attaccante della Samp riesce a crearsi. Lo inseriamo in terza fascia tra le possibili sorprese.

Nessuna sorpresa su Ciro Immobile, che anche quando non segna come contro l’Inter, fa segnare. Portatore seriale di bonus. La Samp poi storicamente lo stuzzica, what else? Pedro ha qualche problema e potrebbe non essere della partita. Si può mettere solo se coperti, ma lo lasceremmo a riposo se fossimo in voi.

EMPOLI vs VERONA

Mercoledì 31 agosto, 18:30

Due punti in classifica per l’Empoli, uno per il Verona. Entrambe ancora a secco di vittorie. Sarà una partita tesa in cui le squadre guidate da due allenatori nuovi cercheranno di velocizzare il percorso che porta ad avere una chiara idea di gioco. Nei toscani confermati Destro e Lammers, entrambi parsi leggermente più pimpanti a Lecce. Inseriamo Destro tra le possibili sorprese in quanto riteniamo che la sua esperienza e la sua fisicità possano risultare decisivi contro la difesa a 3 del Verona.

Negli ospiti date ancora fiducia ad Henry, che rispetto a Lasagna sembra avere maggiore confidenza con il gol.

UDINESE vs FIORENTINA

Mercoledì 31 agosto, 18:30

L’Udinese ha vinto bene a Monza, rischiando solo nel finale. Proprio a Monza si è sbloccato Beto. L’attaccante portoghese potrà giovare a pieno, dopo l’infortunio della seconda parte della scorsa stagione, della verve e degli assist di Deulofeu e va messo. Terza fascia invece per il già citato attaccante spagnolo ex Milan.

Terza fascia anche per Cabral, che parte leggermente avanti rispetto a Jovic per la trasferta di Udine. La viola crea sempre molte occasioni e gli attaccanti si trovano spesso nella condizione di poter finalizzare. Sta poi alla qualità della punta trasformare le occasioni in gol…

JUVENTUS vs SPEZIA

Mercoledì 31 agosto, 20:45

La partita dello Stadium è la terza che a nostro avviso non avrà storia e per la quale i consigli sono decisamente lineari. Avete Vlahovic? Schieratelo, punto.

Avete attaccanti dello Spezia? Non schierateli, punto.

NAPOLI vs LECCE

Mercoledì 31 agosto, 20:45

Stesso discorso fatto per Inter, Roma e Juve si può fare per la partita del Napoli. Il pareggio di Firenze su un campo difficile contro un avversario forte sono una conferma delle qualità della truppa di Spalletti. Il Lecce è avversario decisamente più debole e di conseguenza non abbiate dubbi a schierare Osimhen. Anche qui, come per altre partite, ci sarà poi sicuramente del turnover e a nostro avviso potete rischiare anche il nome di Giacomo Raspadori come possibile sorpresa di giornata: Spalletti gli darà sicuramente minuti importanti.

Nel Lecce nessun attaccante è consigliato.

ATALANTA vs TORINO

Giovedì 1 settembre, 18:30

Due squadre in salute che stanno facendo punti si affrontano alla Gewiss Arena di Bergamo. Mister Gasperini si affiderà ad unica punta supportata da due trequartisti. Zapata guiderà infatti l’attacco degli orobici e sebbene sia ancora a secco è sicuramente un nome spendibile al fantacalcio. Schieratelo. Ci stuzzica poi Muriel, che dovrebbe partire dalla panchina (ballottaggio serrato con Malinovskyi) ma che, a partita in corso, potrà risultare decisivo.

Nel Torino la punta sarà Sanabria, supportato, anche qui, da due trequartisti. Il valore del giocatore è indubbio, ma a nostro avviso questa non è la partita per schierarlo. Vero è che l’Atalanta non è quella degli ultimi anni, ma giocare a Bergamo non è mai facile e la difesa della dea è composta da giocatori di assoluto valore.

BOLOGNA vs SALERNITANA

Giovedì 1 settembre, 20:45

Concludiamo la rubrica con l’ultimo posticipo del giovedì sera dove il Bologna ospita una Salernitana rinvigorita dalla vittoria larga ottenuta contro la Samp. Come spesso accade quando si analizza l’attacco del Bologna non si può fare altro che iniziare e concludere dal numero 9 dei felsinei. Marko Arnautovic, in casa, contro la Salernitana, va certamente messo senza indugi.

Nessuna fatica anche nel consigliare in seconda e terza fascia rispettivamente Dia e Bonazzoli. I due si sono trovati a meraviglia contro la Samp e non potranno che affinare ulteriormente la loro intesa man mano che i minuti giocati insieme aumenteranno. Il Bologna dietro non è imperforabile, e i due attaccanti della Salernitana sono certamente spendibili.

ELENCO PER FASCE DIVISE PER PRIORITÀ

Qui di seguito puoi trovare i giocatori consigliati divisi per fasce per poter scegliere i migliori da schierare. Questa è solo un’indicazione che ti aiuterà a sciogliere i tuoi dubbi su chi lasciare in panchina o schierare nell’11 titolare.

Cosa fare se hai due o più giocatori consigliati nella stessa fascia?

Se due o più giocatori della tua rosa sono presenti nella medesima fascia, ti consigliamo di scegliere il giocatore che, per caratteristiche, stato di forma, titolarità e posizione in campo, dà più possibilità di ottenere bonus o prendere un voto positivo! Ti consigliamo, inoltre, di leggere le nostre descrizioni sulle singole partite, nelle quali indicheremo più dettagliatamente i giocatori che saranno titolari e il loro stato di forma, per darti un’indicazione in più su chi schierare!

PRIMA FASCIA (SI PREVEDE CHE SIANO DETERMINANTI):

Leao, Martinez, Abraham, Immobile, Vlahovic, Osimhen, Arnautovic.

SECONDA FASCIA (SI PREVEDE CHE FACCIANO BENE E DIANO UN UTILE CONTRIBUTO):

Giroud, Berardi, Dzeko, Dybala, Henry, Beto, Zapata, Dia.

TERZA FASCIA (CREDIAMOCI! APPARENTEMENTE PER LORO DOVREBBE ESSERE UNA GIORNATA SPENTA MA POTREBBERO STUPIRCI!):

Correa, Caputo, Destro, Deolofeu, Cabral, Raspadori, Muriel, Bonazzoli.

SEGUI CONSIGLIFANTACALCIO SU INSTAGRAM!