Fantacalcio, gli attaccanti consigliati nella 8ª giornata di Serie A

Ecco finalmente il reparto che può farci vincere la giornata di fantacalcio. Di seguito trovate tutti gli attaccanti consigliati per la 8a giornata di campionato.

30/09/2022

15:00

• Tempo di lettura: 8 minuti

Tempo di lettura: 8 minuti

Calcio in Pillole cresce e non intende fermarsi. Anche questa stagione vogliamo continuare a raccontarvi quello che amiamo: il calcio. Ma non ci fermiamo qui. Quest’anno abbiamo deciso di ampliare i nostri consigli sul Fantacalcio, consigliandovi ogni settimana i migliori di giornata (portieri, difensori, centrocampisti e attaccanti) e fornendovi approfondimenti sui temi più caldi e interessanti. Per riuscire a garantirvi i migliori consigli, abbiamo iniziato una collaborazione con @consiglifantacalcioofficial, una delle migliori realtà nel mondo del fantacalcio, che conta più di 80mila followers su Instagram.  

Dopo la sosta per le nazionali, mai troppo amata dai fanta allenatori, riparte la Serie A che arriverà tutta d’un fiato fino ai Mondiali in Qatar. Le nazionali hanno portato qualche infortunio alle squadre in giro per il mondo, ci vuole perciò particolare attenzione nelle scelte dei giocatori. Di seguito andiamo ad analizzare quali sono gli attaccanti consigliati per l’8a giornata di Serie A.

Fantacalcio
(Photo by ANDY BUCHANAN/AFP via Getty Images)

FANTACALCIO, ECCO GLI ATTACCANTI CONSIGLIAI PER LA 8ª GIORNATA DI SERIE A

NAPOLI – TORINO

Sabato 1 ottobre, 15:00

Inizio con il botto. Sabato pomeriggio la capolista ospita un Torino sì ridimensionato dalla sconfitta contro il Sassuolo, ma comunque pericoloso ed ostico per chiunque. Spalletti fa ancora a meno di Osimhen che potrebbe tornare per la partita di Champions. Davanti Raspadori dovrebbe agire da falso nueve con Simeone pronto a subentrare e Lozano che, seppur in gol con la sua nazionale, potrebbe partire dalla panchina a causa di un problema all’adduttore. I primi due rientrano nei nostri consigliati. Il Napoli è una bella orchestra e i suoi interpreti dei bravi artisti.

Nel Toro il problema del gol è qualcosa di oggettivamente concreto, e non ci sembra che la partita di Napoli possa essere il palcoscenico giusto per risolvere tali mancanze. Evitate Sanabria, la punta titolare di Juric.

Vi ricordiamo che per questa partita potrete aspettare le formazioni ufficiali per prendere le vostre decisioni.

INTER – ROMA

Sabato 1 ottobre, 18:00

La notizia è che Lukaku dovrebbe non farcela e così, per necessità, Inzaghi punterà nuovamente sull’ex Dzeko per affiancare Lautaro. E non casca poi così male. Entrambi sono consigliati con l’argentino in prima fascia ed il bosniaco in terza. La difesa della Roma ha mostrato qualche lacuna e l’Inter non può davvero più sbagliare se vuole dare la chance al suo allenatore di tirare su la squadra dalla situazione difficile che sta vivendo.

Nella Roma Mou spera di avere Dybala, che non ha giocato le due partite con la sua nazionale e che cercherà di stringere i denti per questa grande sfida. Noi lo mettiamo in seconda fascia perché, qualora dovesse giocare, potrebbe davvero essere l’arma in più per i giallorossi. Davanti a lui nel ruolo di prima punta Abraham. L’inglese finisce in terza fascia. La costanza gli sta mancando e probabilmente a San Siro contro l’Inter dell’anno scorso non lo avremmo consigliato. Ma la situazione è differente e l’Inter è, insieme alla Cremonese, una delle peggiori difese del campionato. Fiducia.

EMPOLI – MILAN

Sabato 1 ottobre, 20:45

Il sabato si conclude con il match tra Empoli e Milan. I padroni di casa hanno vinto prima della sosta la loro prima partita di campionato in casa contro il Bologna e vogliono cercare punti “inaspettati” per mettere fieno nella cascina della salvezza. Per l’occasione mister Zanetti recupera Destro che potrebbe scalzare Satriano dai titolare. In ogni caso, non è una buona idea schierare giocatori dell’Empoli in questa partita.

Nella Milan ritorna Leao che, come al solito, va messo. Va messo anche Giroud. L’attaccante francese sta giovando della titolarità che gli ha permesso di raggiungere un livello di forma notevole. Continuate a dargli fiducia. Ancora fuori Origi, mentre Rebic è in dubbio e lo sarà fino all’ultimo.

LAZIO – SPEZIA

Domenica 2 ottobre, 12:30

La domenica si apre con il match tra la Lazio di Sarri, stranamente in litigio con la classe arbitrale, e lo Spezia di Gotti. I biancocelesti dovrebbero recuperare il loro capitano Immobile, che non ha giocato in Nazionale per problemi muscolari. Ciro finisce sempre in prima fascia, visto il suo feeling con il gol. Schieratelo e copritevi con una riserva sicura.

Nello Spezia invece fatichiamo a consigliarvi giocatori del reparto offensivo visto la disparità tra le compagini che si affronteranno.

LECCE vs CREMONESE

Domenica 2 ottobre, 15:00

Partita salvezza al Via del Mare. Il Lecce ha vinto l’ultima a Salerno e vuole i primi tre punti casalinghi contro una Cremonese che, seppur giocando discretamente, ha raccolto solo due punti fino ad ora. Ci sono diversi ballottaggi in casa salentina. Il primo riguarda la punta centrale, dove dovrebbe giocare Colombo a causa delle non perfette condizioni fisiche di Ceesay. L’attaccante di proprietà del Milan è la nostra scommessa di giornata. Puntateci. Ceesay potete schierarlo, ma dovete avere una copertura sicura.

Nella Cremonese c’è un giocatore che ci stuzzica e che è ancora a secco. Si tratta di Dessers, che ha fin qui mostrato buone cose senza però timbrare il cartellino. Dategli fiducia perché il Lecce dietro non è impeccabile.

SAMPDORIA vs MONZA

Domenica 2 ottobre, 15:00

Sampdoria e Monza vivevano, fino all’ultima giornata, situazioni simili. Entrambe a zero vittorie. Poi il Monza ha esonerato Stroppa, preso Palladino e vinto contro la Juve. Mentre la Samp ha perso contro lo Spezia ma ha deciso di confermare Giampaolo che, però, non può più sbagliare. La partita sarà tesa, specialmente per i padroni di casa. Non prevediamo molti gol.

Anche per questo i consigliati sono solo due, e nessuno in prima fascia. Da una parte quel Caputo che si è fermato al gol annullato ingiustamente contro l’Atalanta e che vuole sbloccarsi. Dall’altra Caprari che sta trovando finalmente una condizione accettabile e che vivrà una giornata da ex. Lasciate fuori gli altri (Quagliarella e Gabbiadini nella Samp, che partono dalla panchina. Mota nel Monza).

SASSUOLO vs SALERNITANA

Domenica 2 ottobre, 15:00

Altra partita interessante è quella che va in scena al Mapei Stadium dove si affrontano Sassuolo e Salernitana. Nei padroni di casa confermato Pinamonti al centro dell’attacco nonostante nell’ultima partita Alvarez si sia sbloccato. A nostro avviso è solo questione di tempo perchè il Pina si sblocchi e torni a segnare con una discreta continuità. La partita si presta all’obbiettivo e pertanto l’invito è quello di schierarlo. Ancora fuori invece sia Berardi che Defrel.

Nella Salernitana figura Dia nella nostra lista dei consigliati. Il passo falso contro il Lecce non può intaccare il buon inizio di stagione dell’ex Villareal. Al suo fianco Piatek che, ad ora, a parte il rigore contro la Juventus, non ha avuto altri acuti. Il polacco conosce la Serie A ma potrebbe aver bisogno di trovare più fiducia per essere più costante. Lasciatelo fuori.

ATALANTA vs FIORENTINA

Domenica 2 ottobre, 18:00

Dopo la vittoria di Roma, l’Atalanta ci ha preso gusto e aspetta la partita contro la Fiorentina per rimanere lassù in alto. Ancora fuori Zapata e con Muriel inizialmente in panchina, giocherà Hojlund come prima punta. Il ragazzo danese è in seconda fascia per questa giornata. Ballottaggio aperto per Lookman, che potrebbe giocare titolare. Scommessa sulla quale puntiamo.

Nella viola Italiano sembra intenzionato a schierare lo stesso attacco dell’ultima partita con Kouamè unica punta e Jovic-Cabral inizialmente in panchina. A nostro avviso nessuno di loro potrà facilmente portarvi bonus e pertanto vi invitiamo a guardare altrove.

JUVENTUS vs BOLOGNA

Domenica 2 ottobre, 20:45

Partita molto importante per la Juve di Allegri che ospita il Bologna del neo allenatore Motta. I bianconeri non possono letteralmente più sbagliare e per l’occasione si affidano alla coppia Milik-Vlahovic, entrambi consigliati ed entrambi alla caccia di gol pesanti anche dal punto di vista personale. Schierateli.

Nella Bologna, al netto della difficoltà della partita, non si può lasciare fuori Arnautovic. L’austriaco, oltre ad essere rigorista, riesce a crearsi spesso occasioni ghiotte per andare in gol e la difesa non impeccabile della Juventus potrebbe agevolarlo in ciò. Fuori Barrow, come al solito troppo fumoso in molte situazioni di gioco.

VERONA vs UDINESE

Lunedì 3 ottobre, 20:45

Concludiamo la nostra rassegna con il posticipo del lunedì che vede affrontarsi Verona ed Udinese. Gli uomini di Cioffi, ex di turno, proveranno a fermare il treno friulano e per farlo si affidano ad Henry come unica punta. A nostro avviso questa non è la migliore partita per schierare l’ex Venezia considerata anche la stazza dei difensori friulani. Partirà dalla panchina Lasagna che con il rientro di Verdi rischia di aver già perso il suo posto da titolare.

Nell’Udinese non possono che essere consigliati Deulofeu e Beto. I due si trovano a meraviglia e compongono un tandem offensivo di primissimo ordine. Dategli fiducia consapevoli del fatto che potrebbero rendere il vostro lunedì un giorno migliore.

ELENCO PER FASCE DIVISE PER PRIORITÀ

Qui di seguito puoi trovare i giocatori consigliati divisi per fasce per poter scegliere i migliori da schierare. Questa è solo un’indicazione che ti aiuterà a sciogliere i tuoi dubbi su chi lasciare in panchina o schierare nell’11 titolare.

Cosa fare se hai due o più giocatori consigliati nella stessa fascia?

Se due o più giocatori della tua rosa sono presenti nella medesima fascia, ti consigliamo di scegliere il giocatore che, per caratteristiche, stato di forma, titolarità e posizione in campo, dà più possibilità di ottenere bonus o prendere un voto positivo! Ti consigliamo, inoltre, di leggere le nostre descrizioni sulle singole partite, nelle quali indicheremo più dettagliatamente i giocatori che saranno titolari e il loro stato di forma, per darti un’indicazione in più su chi schierare!

PRIMA FASCIA

Raspadori, Lautaro, Leao, Pinamonti, Vlahovic, Deulofeu, Immobile.

SECONDA FASCIA 

Simeone, Dybala, Giroud, Milik, Caprari, Dia, Hojlund, Beto.

TERZA FASCIA 

Dzeko, Abraham, Colombo, Dessers, Caputo, Lookman, Arnautovic.

SEGUI @CONSIGLIFANTACALCIOOFFICIAL SU INSTAGRAM! 

Correlati

22:25

26/11/2022

L’Argentina ha vinto 2-0 contro il Messico nell’ultima gara odierna del Mondiale di Qatar 2022 e ha tenuto in vita le...

L’Argentina ha vinto 2-0 contro il Messico nell’ultima gara odierna del...

22:25

26/11/2022

21:59

26/11/2022

Argentina e Messico si affrontano in occasione della seconda giornata del Gruppo C di Qatar 2022. Dopo la brutta sconfitta subita...

Argentina e Messico si affrontano in occasione della seconda giornata del Gruppo C...

21:59

26/11/2022