Fantacalcio, la statistica: Var e rigori concessi nelle ultime 10 stagioni

Fantacalcio, ecco come sono cambiate le assegnazioni dei rigori dal 2012 ad oggi: aumento sostanziale dei penality con il Var.

18/08/2022

11:00

• Tempo di lettura: 4 minuti

Tempo di lettura: 4 minuti

(Photo by MIGUEL MEDINA/AFP via Getty Images)

Calcio in Pillole cresce e non intende fermarsi. Anche questa stagione vogliamo continuare a raccontarvi quello che amiamo: il calcio. Ma non ci fermiamo qui. Quest’anno abbiamo deciso di ampliare i nostri consigli sul Fantacalcio, consigliandovi ogni settimana i migliori di giornata e fornendovi approfondimenti sui temi più caldi e interessanti. Per riuscire a garantirvi i migliori consigli, abbiamo iniziato una collaborazione con @consiglifantacalcioofficial, una delle migliori realtà nel mondo del fantacalcio, che conta più di 70mila followers su Instagram. Neanche il tempo di gustarci la prima giornata di campionato che già impazza la polemica arbitrale tra tifosi, giornalisti e dirigenti sportivi. L’argomento è sempre lo stesso: i rigori concessi in epoca Var, utilissimi anche al Fantacalcio.

Pochi giorni prima dell’inizio del campionato, Gianluca Rocchi, designatore arbitrale della CAN di Serie A e B, dichiarava che in questa stagione avremmo visto meno “rigorini” e decisioni più accurate grazie all’utilizzo della Var. Parole messe subito in discussione dopo alcune decisioni arbitrali. In particolare il rigore concesso al Milan nella sfida contro l’Udinese e quello non fischiato su Dzeko in Lecce – Inter. Senza entrare nel merito delle decisioni arbitrali prese, in questo articolo analizziamo i rigori concessi in Serie A nelle ultime 10 stagioni. La chiave di volta, o svolta, è la stagione in cui è stato introdotto l’utilizzo della Var (17/18) nel nostro campionato. I rigori saranno aumentati o diminuiti?

rigori fantacalcio
(Photo by Getty Images)

Le statistiche dei rigori al fantacalcio dal 2012 ad oggi

Abbiamo preso in considerazione le ultime 10 stagioni del nostro campionato (dalla stagione 12/13 a quella 21/22). Per ogni stagione indicheremo il numero totale di rigori concessi. La variabile da analizzare è rappresentata dalla stagione 2017/2018, anno in cui è stata introdotta la Var in Italia.

Le prime 5 stagioni analizzate, partendo dalla 12/13 fino alla 16/17, hanno un numero abbastanza omogeneo di rigori concessi. In media sono 126 (valore più alto 135 nella stagione 16/17; valore più basso 117 in quella 14/15).

Si arriva, così, alla prima stagione della Var in Italia. Molti si aspetteranno un incremento consistente dei rigori, e invece annotiamo una decrescita rispetto alla stagione precedente. Si passa, infatti, da 135 a 121 penalty concessi. Dato quasi identico nella stagione successiva, la 18/19, in cui sono 122. Dopo le prime due annate di assestamento della Var, la statistica scoppia letteralmente nel 19/20. Con un numero di 187, è la stagione con più rigori assegnati tra quelle analizzate.

A partire proprio da quest’anno si inizia a parlare di una riduzione dei rigori concessi con l’utilizzo della Var. Infatti, nelle due stagioni successive (2020/2021 e 2021/2022) il numero scende rispettivamente a 150 e 142.

I risultati

Volendo rispondere al quesito iniziale possiamo affermare che l’introduzione della Var ha certamente aumentato il numero di rigori concessi. Nelle prime 5 stagioni analizzate (in cui la Var ancora non era in funzione) la media dei rigori fischiati era di 126. Nelle ultime 5 (con la Var a pieno regime) si è passati ad una media di 144, con un incremento di quasi il 15% rispetto alle stagioni pre-Var.

La Var, però, non è la sola e unica variabile che ha causato l’aumento dei calci dal dischetto. Il calcio che si giocava 5 anni fa è totalmente diverso rispetto a quello moderno. Squadre sempre più propositive, attacchi alla profondità, inserimenti e intensità di gioco aumentano sensibilmente la pericolosità in area di rigore. In tutto ciò, chi ne beneficia dai rigori è sicuramente il fantacalcio. Avere in rosa quanti più rigoristi possibili è sicuramente un elemento di vantaggio rispetto agli avversari.

La volontà della classe arbitrale è quella di non fischiare i cosiddetti rigorini, riducendo il numero totale di quelli assegnati. Difficile dire se ci riusciranno o meno (vedi quanto accaduto già nella prima giornata). Ciò che ci sembra certo e affermato è che, almeno in Italia, la polemica e le discussioni sulle decisioni arbitrali non si placheranno mai. Anche in epoca di moviola in campo.

SEGUI @CONSIGLIFANTACALCIOOFFICIAL SU INSTAGRAM

Correlati

Roberto De Zerbi sfida Jurgen Klopp alla prima con il Brighton. Il tecnico italiano è pronto al debutto su una panchina di...

Roberto De Zerbi sfida Jurgen Klopp alla prima con il Brighton. Il tecnico italiano...

22:00

30/09/2022

21:30

30/09/2022

Antoine Griezmann è ancora un caso, fra Barcellona e Atletico Madrid, e il Cholo Simeone prova a metterci una pezza. Tra i due...

Antoine Griezmann è ancora un caso, fra Barcellona e Atletico Madrid, e il Cholo...

21:30

30/09/2022

Fantacalcio

15:00

30/09/2022

Calcio in Pillole cresce e non intende fermarsi. Anche questa stagione vogliamo continuare a raccontarvi quello che amiamo: il...

Calcio in Pillole cresce e non intende fermarsi. Anche questa stagione vogliamo...

15:00

30/09/2022

Calcio in Pillole cresce e non intende fermarsi. Anche questa stagione vogliamo continuare a raccontarvi quello che amiamo: il...

Calcio in Pillole cresce e non intende fermarsi. Anche questa stagione vogliamo...

12:25

30/09/2022